Carta Viabuy

Con uno stile elegante e raffinato, Carta Viabuy si presenta con una stampa a rilievo ed è personalizzabile in due colori: oro e nero. Si tratta di una prepagata smart le cui funzionalità sono all’avanguardia, ad esempio: riceve ed effettua bonifici, è una carta anonima ed è associabile a 3 carte aggiuntive.

Viabuy può essere intestata a chi ha partita iva come anche a chi, in passato è stato segnalato come cattivo pagatore e non può quindi avere una carta di credito.

Nell’articolo sottostante scopriamo i costi delle operazioni, i servizi disponibili e tutti i pro e contro di questa carta molto apprezzata.

Carta prepagata Viabuy

Viabuy: caratteristiche

Carte Viabuy in colore nero e oro

Chi desidera una carta di pagamento ma non desidera avere un conto corrente, trova la sua soluzione con la Carta Viabuy, questa infatti, non ne è associata ad alcuno.

Possiede un suo codice IBAN e questo significa che si tratta di una prepagata con funzioni simili alle comuni carte di pagamento collegate ad un conto corrente. Vediamo ora quali sono le principali operazioni che si possono fare con:

  • Viabuy consente di ricevere ed effettuare bonifici in Europa e all’estero;
  • consente di prelevare contanti 24 ore su 24 in oltre 2 milioni di sportelli bancomat;
  • permette l’accredito dello stipendio e della pensione;
  • si possono eseguire pagamenti sia nei negozi online che presso gli esercenti commerciali dotati di POS.

Funzioni evolute

Carta Viabuy rientra tra le carte che presentano funzionalità evolute. Questa prepagata consente, infatti, di eseguire pagamenti tramite la nuova tecnologia contactless, grazie alla quale è possibile effettuare l’operazione accostando la Carta al terminale.

La Carta prevede un servizio di internet banking molto ricco. L’applicazione Viabuy può, infatti, essere scaricata da Google Play Store, iTunes Store, App Store Apple e infine da Xbox LIVE.

Costi della Carta Viabuy

Il costo della carta Viabuy ammonta a 69,90 euro, mentre il canone annuale è di 19,90 euro. Si tratta in totale di 89,80 euro vanno versati sul conto entro 21 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto.

carta prepagata aggiuntiva viabuy

L’emissione di eventuali carte supplementari non prevede alcun costo, mentre il canone annuo di queste è di 14,90 euro.

Costi per prelevare contanti

Per chi decide di acquistare Carta Viabuy è importante capire bene le tariffe che riguardano il prelievo:

  • Il prelievo tramite sportelli automatici in Italia e all’estero ha un costo di 5,00 euro, inoltre banche e gestori di ATM possono addebitare ulteriori commissioni.
  • Per i prelievi che non vanno a buon fine, a causa del credito insufficiente, è previsto un addebito di 0,50 euro.

Costi per effettuare pagamenti

Con Carta Viabuy tutti gli acquisti effettuati online non prevedono nessuna commissione, anche i pagamenti che avvengono tramite POS sono gratuiti.

I bonifici effettuati in Italia e in Europa non prevedono costi, mentre quelli effettuati in territorio extraeuropeo o in valuta estera costano 9,90 euro.

Il trasferimento di denaro da una Carta Viabuy ad un’altra Carta Viabuy è gratuito.

L’attivazione del servizio Tariffa SMS, che permette di ricevere tramite messaggio il promemoria del Pin o la conferma di pagamento, ha un costo di 0,19 euro.

Il titolare della carta è tenuto comunque a pagare 9,95 euro anche se la carta risulta inattiva, cioè se non sono state eseguite ricariche o pagamenti nei precedenti 12 mesi.

In caso di richieste specifiche non indicate nel contratto, può essere addebitata una tariffa amministrativa oraria di 120,00 euro.

I pagamenti effettuati nel territorio in cui la valuta è diversa dall’euro prevedono una tariffa del 2,75%.

Costi di ricarica

La ricarica della Carta è gratuita se viene effettuata con bonifico in Italia e in Europa, ma anche se si effettua in contanti. In quest’ultimo caso, la banca o i gestori possono decidere di applicare un costo aggiuntivo.

I costi previsti per le ricariche che si effettuano con carta di credito, debito o prepagata sono pari all’1,75% dell’importo caricato. La tariffa dell’1,75% si applica se si decide di effettuare la ricarica tramite bonifico internazionale o il servizio Sofort Banking.

Il costo di una ricarica effettuata tramite Paysafecard è dell’8,75% dell’importo caricato. Mentre ricaricare in contanti mediante Western Union costa di 3,95 euro.

Viabuy: limiti e plafond IDV

Carta Viabuy presenta limiti massimi di ricarica che variano in base al livello identificativo (IDV) del titolare della carta. Questo è stabilito dalla documentazione rilasciata durante la registrazione.

  • Il livello IDV1, che non esige alcun documento a chi richiede la carta, prevede un limite di ricarica annuo di 1.000 euro. Per la ricarica che avviene tramite carta di credito o debito il limite è di 200,00 euro al mese.
  • Il livello IDV2, che richiede al titolare della carta il documento di identità, prevede un massimo di ricarica di 15.000 euro l’anno. Tramite carta di credito il limite è di 1.000 euro mensili.
  • Il livello IDV3 richiede che vengano rilasciati alla banca più documenti identificativi, ma garantisce al possessore della carta di effettuare illimitate ricariche.
  • Per tutti i livelli IDV è possibile effettuare non più di 3 ricariche giornaliere e non andare oltre le 60 ricariche mensili.
  • È possibile prelevare contanti al bancomat per tre volte al giorno per un massimo di 800,00 euro per ogni prelievo. Questo significa che è possibile prelevare come soglia massima 2.400 euro al giorno.

Come richiedere la Carta Viabuy

Per richiedere la Carta Viabuy basta avere una connessione internet e collegarsi al sito della banca: https://www.viabuy.com/it/home.html. Entrati nella home page, si deve pigiare su “ordinare la carta” e, successivamente scegliere in quale colore richiederla: oro o nero.

Carte Viabuy colore nero e oro

Considera che, a parte il colore, le due carte sono del tutto identiche. Ora inserisci i tuoi dati personali, e, se lo desideri, indicare il nome che vuoi venga riportato sulla stampa a rilievo: potrebbe essere anche un nickname o il nome della tua azienda. Ecco fatto, ora la carta viene spedita a casa nel giro di 24 ore, all’indirizzo comunicato nella registrazione.

Per richiedere la Carta prepagata Viabuy non sono necessarie informazioni fiscali, ma è indispensabile essere maggiorenni. Puoi richiedere altre tre carte associabili alla principale e in questo caso non è necessario fornire documentazione né essere maggiorenni.

Come ricaricare la carta

La carta può essere ricaricata rapidamente attraverso diversi canali:

  • cliccando su “Ricarica carta” dopo aver effettuato il login sul sito della Carta;
  • depositando contanti in Banca;
  • tramite bonifico in Italia e all’estero;
  • mediante il servizio PaysafeCard;
  • attraverso Sofort Banking;
  • con Western Union.

Come verificare il saldo della carta Viabuy

Per conoscere il saldo disponibile sulla carta è possibile servirsi dell’applicazione di Viabuy, scaricabile dal proprio App Store o dal Google Play Store.

Si può verificare il saldo anche anche tramite home banking dopo effettuando il login qui.

Sicurezza antifrode

Sul portale www.viabuy.com puoi attivare un servizio che consente di ricevere tramite e-mail o SMS un avviso per ogni transazione svolta.

Carta Viabuy supporta anche il sistema di autenticazione 3D Secure, che consente di effettuare operazioni in maggiore sicurezza. Il gestore della carta viene, infatti, identificato grazie alla password temporanea che viene inviata sul suo numero di cellulare.

Per avere riscontri su eventuali transazioni sospette è possibile contattare anche il servizio clienti al seguente numero: +352 2848 7418.

Blocco della carta Viabuy

Per bloccare la carta Viabuy, basta contattare il servizio clienti che risponde al numero telefonico 0080048437776, attivo sette giorni su sette, 24 ore su 24.

A seguito dello smarrimento o furto della Carta è possibile richiedere una sostituzione della stessa insieme al codice Pin. Questa operazione ha un costo paria a 10,00 euro.

Come rescindere il contratto

Per rescindere dal contratto della carta Viabuy, basta comunicare la decisione, inviando una mail all’indirizzo mailto:service.it@viabuy.com o, in alternativa contattare il servizio clienti.

Il contratto può essere disdetto anche poco dopo averlo approvato. Il periodo di recesso scade dopo 21 giorni dall’avvenuta comunicazione di sottoscrizione dello stesso. In questo caso puoi manifestare la volontà di rescindere il contratto tramite mail o spedendo una lettera presso la sede di emissione: Card Services, Welfenstrasse 22, 81541 Monaco, Germania. Anche se non è obbligatorio, è possibile utilizzare il modulo di recesso Viabuy.

Dopo l’invio della comunicazione, il titolare della Carta ha diritto a ricevere, entro 21 giorni dall’invio della stessa, il rimborso di un eventuale credito residuo rimasto sulla carta.