Viabuy è una carta di credito?

Con questa guida intendiamo principalmente rispondere alla seguente domanda: Viabuy è una carta di credito si o no? In buona sostanza, con questa prepagata è possibile pagare un bene un servizio senza che si abbiano fondi sufficienti sulla carta?

Ed ancora: come funzionano i pagamenti e quali sono eventualmente le differenze tra la carta Viabuy ed una carta di credito? Scopriamolo!

viabuy carta di credito

Viabuy è o non è una carta di credito?

La risposta breve è: no, non lo è. La questione in realtà è molto semplice e risiede nel fatto che, con questa carta, è possibile fare acquisti solo ed esclusivamente se sulla medesima vi sono i fondi necessari per concludere la transazione che si sta effettuando in quel momento. Nulla può essere acquistato a credito.

Per chi se lo stesse chiedendo, alla domanda: che tipo di carta è Viabuy, rispondiamo che, in sostanza, si tratta di una carta prepagata con IBAN.

In pratica, parliamo di una carta evoluta che ha moltissime funzioni, alcune delle quali tipiche delle carte di credito ma che, come già detto, non permette di effettuare alcun acquisto a credito.

Carta Costi Caratteristiche Maggiori informazioni

Carta VIABUY

Carta prepagata Viabuy
Emissione: 69,90€
Canone: 19,90€
Prelievi contanti: 5€
Pagamenti: Pos e Internet 0€
  • Richiedibile online (anche da protestati e cattivi pagatori)
  • Dotata di codice IBAN
  • Non collegata ad alcun conto corrente
  • Ricaricabile con bonifico, contanti ed altra carta
  • Numeri in rilievo - come una normale carta di credito

Quali sono le differenze rispetto ad una carta di credito?

Nella sostanza, la principale differenza e che, mentre con una carta di credito si ha un plafond mensile da “spendere a credito”, con Viabuy questo non è possibile. Si potrà spendere solo il credito precedentemente caricato.

Nell’uso comune, il fatto che la carta non abbia un plafond di credito non rappresenta un grande problema.

Alla fine dei conti, nel migliore dei casi, una carta di credito offre la possibilità di spendere denaro anche quando non se ne ha ma, comunque, quest’ultimo deve essere restituito entro un periodo di tempo davvero limitato. Nel migliore dei casi la restituzione del denaro utilizzato a credito va rimborsato entro un mese e quindici giorni.

Esempio: se si acquista un bene il primo giorno del mese e la data di prelievo automatico del rimborso cade il giorno 15 del mese successivo, si hanno circa 45 giorni di credito.

Di fatto invece, la differenza la si può notare soprattutto nel caso in cui, ad esempio, si voglia noleggiare un’auto.

In questo caso (ma ciò vale un po’ per tutte le carte prepagate), le compagnie di noleggio non accettano questa tipologia di carta. Quindi, per dirla in breve, chi per motivi di lavoro, viaggio o sopravvenuta necessità necessita noleggiare un’auto con Viabuy potrebbe avere delle difficoltà.

Il consiglio è quello di verificare prima se il commerciante accetta questa carta oltre che per la prenotazione anche per vincolare la caparra tramite pre-autorizzazione. Di fatto, per noleggiare un’auto nella maggior parte dei casi ancor oggi viene richiesta la carta di credito.

Quali sono i vantaggi di avere il codice Iban?

Il fatto di possedere un suo codice Iban permette alla Viabuy di effettuare una serie di operazioni altrimenti impossibili. Infatti, ad esempio, nonostante non sia una carta di credito è possibile – grazie all’Iban – ricevere ed effettuare bonifici. Questa peculiarità la rende molto funzionale per chi ha bisogno di utilizzarla in tutti quei contesti che necessitano di una prepagata con caratteristiche evolute.

Non di meno, un altro vantaggio che si ha grazie al codice sopra citato è che, su questa carta è possibile domiciliare utenze e disporre pagamenti automatici, ricevere e fare bonifici.

Come si può facilmente intuire, quelle appena menzionate sono funzioni che, fino a poco tempo fa, erano possibili solo da chi aveva un conto corrente con carta di credito annessa.

Altro vantaggio che offre il codice Iban è quello di poter ricevere l’accredito dello stipendio. Questa peculiarità risolve anche il problema di come effettuare la ricarica della carta stessa.

Conclusioni

Ricapitolando, possiamo dire di aver compreso che, Viabuy non è una carta di credito ma bensì una prepagata evoluta.

Grazie al codice Iban di cui è dotata, questa carta consente di effettuare operazioni che, per le ragioni spiegate nell’articolo, fino a poco tempo fa erano possibili solo con una carta di credito.

Nonostante tutti i vantaggi offerti da questa prepagata, resta di fatto la difficoltà ad accedere a determinati servizi quando questi necessitano di un plafond di credito. Ad ogni modo, tra le carte oggi in commercio questa è senz’altro una tra le migliori disponibili.

Clicca qui per richiedere la tua carta tua carta Viabuy

Carte prepagate consigliate

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.