Postepay Evolution è una carta di credito?

Nella galassia delle carte di pagamento vi sono moltissimi tipi di prepagate che, grazie ai nuovi strumenti tecnologici come smartphone, pc, tablet, possono svolgere compiti e funzioni fino a qualche anno fa impossibili da immaginare. Oggi abbiamo le carte conto, le carte di credito, le carte usa e getta, le carte regalo e di conseguenza è normale per chi non conosce questo mondo farsi delle domande, una per tutte: Postepay Evolution è una carta di credito?

È una carta ricaricabile con codice IBAN evoluta con la quale è possibile fare e ricevere bonifici. Può essere utilizzata per domiciliare scadenze come bollette e ricevere l’accredito dello stipendio e della pensione. Non solo, è anche possibile utilizzarla per fare acquisti on-line e nei negozi che accettano pagamenti POS con carte che operano sul circuito internazionale MasterCard ma non è una carta di credito.

Che tipologia di carta è la Postepay?

Postepay Evolution è una carta di credito? Come già abbiamo detto la risposta è no. Quindi di che tipo di carta stiamo parlando? Sostanzialmente, sia la Postepay Standard che Evolution sono carte prepagate senza conto corrente. È ideale per chi necessità di avere uno strumento di pagamento potente, versatile ed in grado di accompagnare l’utente anche quando quest’ultimo ha necessità di avere un plafond annuo elevato che in questo caso è di 30.000 €.

La Postepay Evolution può sostituire una carta di credito?

In linea di principio la risposta è sì perché in effetti avendo il codice IBAN con questa carta è possibile fare operazioni del tutto simili a quelle che possono compiere le carte di credito collegate ad un conto corrente bancario.

Quello che non può fare invece è soddisfare l’esigenza di quegli utenti che per vari motivi hanno necessità di un plafond di credito. In sostanza, con la Postepay Evolution si possono fare acquisti solo se c’è credito sufficiente per pagare in toto la merce o il servizio acquistato.

Diversamente, con la carta di credito, è possibile acquistare merci anche se sul conto corrente a cui è agganciata la stessa non vi sono fondi sufficienti. Successivamente i soldi spesi a credito verranno prelevati automaticamente dal conto corrente all’inizio del mese successivo.

In sostanza possiamo dire che, pur non essendo una carta di credito, a meno che non si abbia necessità di poter spendere denaro a prestito, la Postepay Evolution è in grado di svolgere le stesse funzioni della carta di credito.

Si possono fare acquisti online come con una carta di credito?

Certamente! Anche se la PostePay non è una carta di credito è possibile fare degli acquisti online in tutta sicurezza. Anzi, questa prepagata è particolarmente adatta a tale scopo perché pensata proprio per tale scopo.

Si tratta di una carta che funziona sul circuito internazionale MasterCard e consente quindi di pagare con estrema semplicità e in tutta sicurezza ogni tipologia di acquisti effettuati nei vari siti e commerce tra cui citiamo Amazon, Zalando e similari.

Conclusioni

Con questa guida abbiamo dato una chiara interpretazione di cosa sia questa prepagata. Si è chiarito che, pur non essendo essa una carta di credito ha tutte le caratteristiche per candidarsi come una valida alternativa.

Naturalmente, come è stato già spiegato, occorre rinunciare al plafond di scoperto tipico delle carte di credito. Sarà possibile quindi spendere solamente il denaro precaricato.

In conclusione possiamo dire che questa prepagata è un buon prodotto ma prima di acquistarla consigliamo di valutarne altre che offrono di più a costo zero. Le trovi tutte nella nostra classifica delle migliori carte prepagate.