Carta PayPal: caratteristiche, costi, vantaggi, come richiederla

La carta prepagata PayPal è una delle migliori prepagate oggi disponibili. In Italia viene commercializzata da Lottomatica e quindi può essere acquistata in una qualsiasi ricevitoria ad essa convenzionata.

Grazie al circuito MasterCard può essere utilizzata ovunque e grazie al suo ampio plafond ne consente un utilizzo anche importante.

È dotata di codice IBAN grazie al quale è possibile inviare e ricevere bonifici SEPA da qualsiasi istituto bancario italiano.

Ma c’è altro, grazie alla tecnologia Contactless, permette di effettuare acquisti senza digitare il codice PIN purché l’importo speso non superi i 50 €. Può essere utilizzata con qualsiasi POS aderente al circuito MasterCard.

Con la carta prepagata PayPal puoi prelevare denaro presso gli sportelli automatici che espongono il logo MasterCard o presso uno dei tabaccai di Lottomatica Italia Servizi e gli ATM QUI Multibanca.

Carta prepagata Paypal

Come tutte le pregate che si rispettino, anche la carta PayPal può essere gestita da smartphone installando l’app dedicata grazie alla quale è possibile tenere traccia delle transazioni e sapere in tempo reale tutti i movimenti effettuati ed il saldo disponibile.

Dati tecnici

punti di forza prepagata paypal

Quali sono i limiti della Carta PayPal?

La carta prepagata PayPal ha un plafond di 10.000 €. Entro questo limite è possibile effettuare liberamente operazioni di pagamento mediante POS.

Ordina la carta prepagata Hype

Altri limiti riguardano invece gli importi di ricarica, che possono avere un massimo di 990€ ad operazione se effettuate in contanti oppure di 500 € se eseguite tramite sportello automatico con una carta PagoBANCOMAT.

La cifra massima per un trasferimento di fondi tramite bonifico (sia in addebito che in accredito) o da carta a carta è di 2.500 €.

Nell’arco di un mese le ricariche non devono superare i 10.000 €, mentre nell’arco di un anno solare il tetto massimo è di 50.000 €. Nel caso di vincita da gioco online, la cifra massima che si può trasferire è invece di 4.900 € per singola operazione.

Sui prelevamenti di denaro, i limiti imposti sono invece di 250 € ad operazione per un massimo di 500 € al giorno se eseguiti da ATM, e di 250 € giornalieri se richiesti in un punto vendita Lottomaticard.

Cerchi una carta prepagata?

Allora leggi le recensioni delle 3 migliori carte oggi presenti sul mercato.

N26HypeViabuy

Quali sono i costi della carta PayPal?

Richiedere la carta PayPal dal tabaccaio ha un costo pari a 9,90 € che è la quota di rilascio della carta fisica + 0,10 € che corrisponde al costo di attivazione.

Ci sono poi costi legati alla ricarica della carta, al prelievo di denaro contante, ma anche al rimborso in caso di estinzione o mancata attivazione della carta.

I costi di quest’ultima operazione sono di 1€ se il rimborso viene richiesto tramite bonifico SEPA o bonifico postale domiciliato. Salgono a 1,50 € se il rimborso viene effettuato in un punto vendita Lottomaticard.

Se la carta poi non viene utilizzata perché temporaneamente bloccata dal cliente, si attiverà automaticamente un canone di mantenimento mensile di 1€.

Ordina la carta prepagata Hype

È prevista poi un’imposta di bollo di 2 € sugli estratti conto che superano la cifra di 77,47 €. L’estratto conto viene inviato però solamente su richiesta.

Costi di ricarica

Le commissioni che vengono applicate su ogni singola ricarica sono pari a:

  • 2 € se la ricarica viene eseguita tramite bonifico SEPA o nei punti vendita Lottomaticard
  • 2,50 € invece da ATM del Gruppo Banca Sella o del circuito QUI Multibanca

Costi per prelievo di contanti in ATM

Per quanto riguarda le operazioni di prelievo, queste sono gratuite se effettuate presso ATM del Gruppo Banca Sella. Diversamente, se il cliente decide di prelevare da un qualsiasi altro ATM, sia esso in Italia o entro i confini della comunità europea, la commissione è di 1,90 €. Tutti gli altri prelievi effettuati fuori dalla unione europea hanno un costo di 3,90 €.

Costi per effettuare Pagamenti

I pagamenti che si possono effettuare con la carta sono gratuiti. Ciò vuol dire quindi che non ci sono commissioni imposte sui pagamenti POS e Contactless.

Eventuali trasferimenti di fondi prevedono però delle tariffe. Ad esempio sui trasferimenti da carta a carta è applicata una commissione di 2 €, mentre per quelli da carta a conto corrente solo di 1 €.

Dove richiedere la carta PayPal?

Puoi richiedere la tua carta PayPal in un punto vendita Lottomatica oppure direttamente online e fornendo i tuoi dati affinché te la inviino a casa.

Quali documenti servono per fare una PayPal? Per richiedere una carta prepagata PayPal, avrai bisogno di una carta d’identità, un codice fiscale e un numero di telefono che verrà collegato alla carta.

Attenzione: richiedere una carta PayPal non occorre essere titolari di un conto PayPal.

Come attivare la carta PayPal?

procedura attivazione carta paypal

Per attivare la carta PayPal basta andare nella pagina di attivazione. Una volta entrati clicca su richiedi l’attivazione e accedi al modulo di richiesta. È bene iniziare la procedura utilizzando un dispositivo dotato di fotocamera o una webcam, tenendo a portata di mano la prepagata acquistata insieme al proprio documento d’identità e codice fiscale. Al momento dell’attivazione verranno richiesti due file in formato JPG, JPEG e TIFF che mostrano il fronte e il retro della propria carta d’identità. Per terminare la procedura sarà necessario effettuare una video chiamata d’identificazione con un operatore, che chiederà all’utente alcune domande di riconoscimento. Il servizio è disponibile tutti i giorni dalle 8 alle 21. L’ultimo passaggio è quello della firma digitale, che avviene tramite inserimento di un codice OTP. È importante non uscire dal modulo online prima della firma elettronica, in caso contrario la procedura di attivazione non andrà a buon fine.

Come ricaricare la carta PayPal?

Una carta PayPal può essere ricaricata in contanti, recandosi presso un punto vendita Lottomaticard, in tabaccheria ma anche tramite bonifico SEPA disposto da qualsiasi istituto bancario purché sia italiano.

In alternativa è possibile utilizzare una carta di pagamento PagoBANCOMAT e ricaricare il conto della PayPal da uno sportello automatico del Gruppo Banca Sella o appartenente al circuito QUI Multibanca.

Cerchi una prepagata ricaricabile nei punti Sisal Pay?

Ok, allora ecco per te le recensioni delle migliori carte prepagate ricaricabili in tabaccheria.

Come verificare il Saldo della carta PayPal?

Per verificare il saldo PayPal ci sono diversi modi: tramite SMS, app e home Banking.

Per verificare il saldo tramite SMS, bisogna inviare un SMS con la dicitura “saldo paypal” (virgolette escluse).

La verifica del saldo può avvenire tramite servizio di Home Banking sul sito Lottomaticard oppure attraverso l’app dedicata alla carta prepagata.

Come bloccare la carta in caso di furto o smarrimento?

In caso di furto o smarrimento della carta PayPal è necessario darne comunicazione a CartaLIS contattando immediatamente il Call Center al numero 06-89329. CartaLIS procederà poi al blocco della carta.

Alternative alla carta PayPal

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.

Fonte: paypal.com prepaid discover