Come ricevere un bonifico su carta PayPal

Devi ricevere un bonifico su carta PayPal e non sai quali dati fornire a chi ti sta inviando i soldi? Non farti prendere dal panico, segui questo breve tutorial e tutto filerà liscio!

Non solo, fra le altre cose scoprirai anche quali sono i tempi medi per ricevere l’accredito del denaro, come ricaricare la carta ed i limiti previsti per i bonifici in entrata.

Cos’è e come funziona un bonifico

Il bonifico è una operazione bancaria tramite la quale è possibile trasferire denaro da un conto corrente o da una carta verso un altro conto o un’altra carta.

bonifico su carta paypal

Tieni conto che, questa operazione – fare un bonifico come anche riceverlo – è possibile grazie ad un particolare codice chiamato IBAN, acronimo di International Bank Account Number grazie al quale è possibile identificare inequivocabilmente qualsiasi conto o carta.

Attenzione: è bene tenere a mente che, a differenza dei conti correnti, non tutte le carte prepagate sono dotate di un codice IBAN, ma la carta PayPal lo possiede e dunque è quindi in grado di gestire sia i bonifici in entrata che in uscita.

Come farsi fare un bonifico su carta PayPal?

Per poter ricevere bonifici sulla tua carta PayPal segui queste semplici istruzioni:

  1. Prendi la tua carta PayPal
  2. Guarda sul retro della stessa, troverai prestampato un codice lungo 27 caratteri, quello è il codice IBAN
  3. Comunica il codice a colui che deve effettuare il bonifico in tuo favore

Tutto qui! Ora tocca a colui che ti deve inviare i soldi provvedere a preparare l’ordine di bonifico e confermarlo.

Quanto tempo occorre per ricevere un bonifico sulla carta PayPal?

Per ricevere un bonifico sulla carta PayPal occorrono dai 2 ai 3 giorni lavorativi. Se dopo tale periodo di tempo non riscontri alcun accredito contatta e chiedi di effettuare una verifica.

Come ricaricare la carta PayPal con bonifico?

Se possiedi un conto corrente puoi ricaricare la carta PayPal tramite un bonifico ordinario o istantaneo (nel secondo caso questo caso l’accredito sarà immediato). Generalmente per emettere un bonifico basta andare sull’home banking o app con la quale gestisci il conto corrente, selezionare la voce “Pagamenti” > “Bonifici” e compilare i campi richiesti inserendo fra gli altri dati l’importo della ricarica ed il codice IBAN e poi la causale del versamento, in questo caso basterà scrivere “Ricarica carta”.

Allo stesso modo, per ricaricare la carta puoi farti fare un bonifico su PayPal da terzi cosicché automaticamente il denaro in entrata ricaricherà la tua carta.

Naturalmente potrai ricaricare la carta PayPal anche facendoti accreditare lo stipendio sulla stessa. In questo caso ti basterà fornire il codice IBAN al tuo datore di lavoro che al momento opportuno provvederà ad accreditarti lo stipendio direttamente sulla tua carta.

Limiti per i bonifici in entrata

Il massimo importo consentito per un bonifico in entrata è di 2.500 € per singola operazione, fino ad un totale massimo di 50.000 € l’anno.

Fonte: Foglio informativo LottomatiCard PayPal.

Conclusioni

In questo breve tutorial ti abbiamo spiegato cos’è un bonifico e come ricevere uno sulla tua carta PayPal. In sostanza abbiamo capito che ti basta fornire al bonificante il codice IBAN della tua carta PayPal ed il gioco è fatto.

Abbiamo inoltre appreso che, per ricaricare la carta, è possibile farsi un bonifico ordinario o istantaneo dal proprio conto bancario o da un’altra carta dotata di IBAN e, volendo, è possibile ricaricare la carta anche semplicemente facendosi accreditare lo stipendio direttamente sulla medesima.

Infine si è visto che, i tempi medi di accredito sono di 2-3 giorni lavorativi mentre i limiti per i bonifici in entrata sono pari a 2.500 € ad operazione e non più di 50.000 € all’anno.

Carte prepagate consigliate

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.