N26 Black Conto e Carta MasterCard

La carta conto N26 Black è la prepagata ricaricabile dotata di codice IBAN emessa dalla banca tedesca virtuale N26. Si tratta di una carta premium, necessita infatti del pagamento di un quota mensile che consente, a chi ne è titolare, di accedere a servizi esclusivi che non sarebbe possibile ottenere con la sua versione standard.

Con il suo plafond illimitato e la capacità di fare acquisti e prelievi in tutto il mondo a costo zero, la carta rappresenta la soluzione ideale per chi gira il mondo e vuole gestire i propri risparmi senza troppe preoccupazioni.

Carta Conto N26 Black
  • Emittente: N26 Bank GmbH
  • Durata della carta: 5 anni
  • Circuito: MasterCard
  • Supporto pagamenti: POS, bonifici, NFC con Apple Pay e Google Pay
  • Applicazioni dedicate: N26 – The Mobile Bank, per Google Play e Apple Store
  • Tipologia di carta: carta prepagata con IBAN

Caratteristiche della N26 Black

Attenzione: questa carta è stata sostituita. Scopri la nuova versione di N26 Black, vai alla carta N26 You.

Oltre alla possibilità di effettuare bonifici verso qualsiasi banca, prelievi dagli ATM di tutto il mondo e pagamenti in negozio e online, la carta conto N26 Black offre numerosi vantaggi a chi decide di richiederla.

Ad esempio dispone di un pacchetto assicurativo targato Allianz, che permette di ottenere un rimborso in caso di voli in ritardo o bagagli smarriti, ma anche in seguito ad una rapina davanti uno sportello automatico.

La carta inoltre dà accesso ad una garanzia estesa su tutte le apparecchiature acquistate utilizzando la propria N26 Black, e anche ad un’assicurazione specifica per il proprio smartphone collegato al conto.

N26 Black supporta i pagamenti in modalità Contactless per gli acquisti inferiori a 25€, e può essere utilizzata con tecnologia NFC mediante i sistemi di mobile payments Google Pay e Apple Pay.

Se stai leggendo questo articolo è probabile che ti interessi anche leggere la recensione della N26.

Plafond e limiti operativi

Con N26 Black il plafond è illimitato. Nonostante ciò esistono dei limiti imposti sulle singole operazioni. Ad esempio non è possibile prelevare più di 2.500€ al giorno o effettuare pagamenti in negozio e online per un valore superiore ai 5.000€ giornalieri.

I bonifici in uscita devono avere un valore massimo di 50.000€, a meno che non siano disposti con il servizio Money Beam. In quel caso il limite è di:

  • 1.000€ verso clienti N26
  • 100€ verso clienti di altre banche

Il limite mensile di movimentazione, che riguarda quindi tutte le operazioni effettuabili, è di 20.000€.

Costi

La carta N26 Black non ha costi di emissione. Per mantenere aperto un conto è necessario pagare però un canone mensile pari a 9,90€.

Tutti i pagamenti POS, sia in negozio che via internet sono gratuiti, anche se effettuati con una valuta diversa dall’euro. Lo stesso vale per i bonifici in entrata e in uscita e i prelievi in ATM.

Ha un costo di 6€ invece la sostituzione della carta a seguito di un furto o smarrimento. Nel caso in cui il cliente decida di usufruire della Consegna Express della carta in 1-3 giorni, è tenuto a pagare 25€.

N26 mette a disposizione poi anche il servizio di ECA, ovvero l’Emergency Cash Advance, per richiedere un importo d’emergenza per un valore massimo di 500€. Una singola operazione ha un costo di 130€.

Verifica del saldo disponibile

La verifica del saldo di una carta N26 avviene online. È possibile ad esempio utilizzare l’app dedicata N26 – The Mobile Bank, disponibile per smartphone e tablet, ma anche la web app accessibile da PC e Mac.

Entrambi i sistemi consentono comunque di avere sempre a disposizione un quadro completo della situazione contabile inerente alla carta. Non solo quindi il saldo residuo, ma anche tutta la lista movimenti che è possibile suddividere in categoria attraverso un sistema di hashtag.

Ad esempio è possibile raggruppare in una sola categoria tutte le spese per i trasporti, oppure quelle mediche, o quelle relative al cibo. Un modo innovativo per gestire le proprie finanze in pochi click.

Come ricaricarla

La carta N26 Black può essere ricaricata in due modi: o tramite bonifico bancario oppure usufruendo del servizio esclusivo Cash26.

Il bonifico bancario può essere disposto in qualsiasi banca, purché all’interno dell’Area SEPA. Inoltre l’importo da trasferire può essere esclusivamente in euro.

Il servizio Cash26 invece è attivo in Italia, in tutte le regioni da Roma in su (ad eccezione dell’Abbruzzo). Consente di utilizzare i supermercati convenzionati, ovvero quelli appartenenti alla catena Pam & Panorama, come deposito. In questo modo il titolare di una N26 può consegnare alla casa una cifra in contanti che verrà poi caricata sul conto.

Come richiederla

Per richiedere una carta N26 Black basta scaricare l’app dedicata sul proprio smartphone oppure accedere alla Web App e registrarsi.

La procedura può essere compiuta da chiunque abbia 18 anni e sia residente in uno dei paesi che supportano la carta N26. È necessario tenere a portata di mano un documento d’identità e uno smartphone.

Il primo step è quello di inserire i propri dati anagrafici. Successivamente N26 chiederà di confermare l’email e di selezionare il conto desiderato. Una volta scelta la N26 Black basterà confermare la propria identità inviando una foto del proprio viso accostato al documento d’identità a cui si è fatto riferimento al momento della registrazione.

La carta viene spedita all’indirizzo comunicato durante la fase di registrazione entro 12-14 giorni lavorativi, a meno che il cliente non abbia scelto la Consegna Express che accorcia i tempi e li riduce a 1-3 giorni lavorativi.

Come bloccare la carta

La carta può essere bloccata tramite app o web app accedendo alla sezione Il mio conto e poi Impostazioni Carta.

In alternativa, è possibile chiamare il numero +44 2035 107126.