Telefono a rate con Postepay Evolution

Ebbene sì, puoi acquistare un telefono a rate con Postepay grazie a Special Cash Postepay di Poste Italiane. Un servizio che ti da la possibilità di chiedere un prestito con cui ricaricare la tua carta prepagata ed utilizzarla per pagare il tuo nuovo smartphone.

In pratica, devi sapere che, se sei titolare di una carta Postepay, puoi richiedere un prestito Special Cash Postepay in qualsiasi momento e pagare con la carta Evolution il tuo nuovo smartphone. In sostanza accade che, il venditore ottiene il pagamento completo del telefono e tu ne ne rateizzi il costo rimborsando mensilmente con la tua carta o altre modalità di pagamento che vedremo fra poco.

Ci sono però alcune cose da tenere a mente, per cominciare, il prestito è accessibile solo se possiedi una Postepay Standard o Evolution. Inoltre è necessario avere tutti i requisiti in ordine per ottenere il prestito, tra cui l’età minima di 18 anni, un reddito regolare ed una buona reputazione creditizia.

telefono a rate con postepay evolution

Ora che sai tutto questo, vediamo come acquistare un telefono a rate con la Postepay. Iniziamo!

Leggi anche: Postepay o Postepay Evolution: Quale scegliere?

Cos’è Special Cash Postepay?

Prestito Special Cash Postepay” è un prestito personale che viene accreditato direttamente sulla carta Postepay del richiedente. Il finanziamento viene distribuito da Poste Italiane dopo l’approvazione della pratica da parte di Compass S.P.A.

Quali sono i vantaggi di questo prestito?

Nel contesto di cui stiamo parlando, questo prestito ha il vantaggio che viene erogato facilmente ed il denaro viene accreditato direttamente sulla Postepay con la quale puoi pagare l’acquisto del telefono e poi rimborsare il prestito con comode rate mensili.

Come posso richiedere il prestito?

Richiedere Special Cash Postepay è semplice: basta recarsi in un qualsiasi Ufficio Postale con un documento di identità, la tessera sanitaria, un certificato di residenza ed un documento che attesti di essere occupati da almeno 12 mesi e compilare un breve modulo di richiesta. Una volta approvata la domanda, riceverai l’importo del prestito direttamente sulla tua carta Postepay.

Tieni presente che l’importo del prestito (3 le soluzioni possibili), dipende dalla tua capacità di rimborso, quindi dovrai sempre e comunque fornire una prova di reddito.

Quali sono le condizioni di rimborso delle rate?

Se pensi di acquistare un telefono a rate finanziando l’acquisto con il Prestito Special Cash Postepay, tieni conto che il periodo massimo di rimborso è di 24 mesi. L’importo della rata sarà fissato al momento dell’erogazione del prestito e non subirà variazioni fino alla sua completa restituzione.

Attenzione: È possibile richiedere un prestito di 750, 1.000 o 1.500€, la cui durata è rispettivamente di 15, 20 e 24 mesi.

Quale tipo di telefono posso acquistare con la Postepay?

Con la Postepay è possibile acquistare, e pagare poi le rate del prestito Special Cash, di un qualsiasi telefono, indipendentemente dalla marca e modello. Potrai quindi comperare un iPhone, un Samsung, un Oppo o qualsiasi altra marca di smartphone pagandolo con la Postepay.

Domande e risposte

D: È conveniente acquistare un telefono a rate con la carta Postepay?

R: Sì, è conveniente se non hai abbastanza denaro per pagarlo in una soluzione perché si può distribuire il costo del telefono su un periodo di tempo e non gravare troppo sul tuo bilancio.

D: Posso utilizzare Special Cash Postepay per acquistare qualsiasi tipo di telefono?

R: Sì, è possibile utilizzare Special Cash Postepay per acquistare qualsiasi telefono, indipendentemente dalla marca o dal tipo.

D: Posso utilizzare il telefono acquistato con il prestito con qualsiasi compagnia telefonica?

R: Se acquisti un telefono “No Brand” allora lo stesso non ha restrizioni di alcun tipo. Potrai in sostanza utilizzarlo con qualsiasi operatore telefonico: TIM, Vodafone, WindTre, PosteMobile, Iliad, Very Mobile, Fastweb Mobile, Auchan Mobile, CoopVoce, Noitel, Uno Mobile Carrefour, Tiscali Mobile, Kena Mobile, Ho. Mobile, Lyca Mobile, Erg Mobile, Rabona Mobile, Spusu, Ringo Mobile, Feder Mobile.

D: Qual è l’importo minimo e massimo che posso richiedere?

R: L’importo minimo che si può richiedere è di 750€, massimo 1.500€

D: Come si pagano le rate?

R: Le rate possono essere pagate tramite addebito diretto sul conto corrente bancario o postale. Con bollettino postale o con rate fisse addebitate sulla carta Postepay Evolution (in quanto essa è dotata di codice IBAN e supporta quindi l’addebito diretto).

D: Cosa succede se non posso pagare una rata?

R: Se non puoi pagare una rata, contattare l’assistenza clienti di Poste Italiane per discutere un nuovo piano di rimborso. Dovrai pagare delle penali per i ritardi di pagamento. Attivati immediatamente onde evitare di aggravare le conseguenze del mancato pagamento di una o più rate.

D: Posso estinguere anticipatamente il prestito?

R: Sì, è possibile estinguere anticipatamente il prestito.

Per riassumere

Sì, è possibile acquistare un telefono a rate con la Postepay richiedendo un prestito Special Cash Postepay. Ricorda però che è necessario avere tutti i requisiti per poter accedere al prestito, tra cui un’età minima di 18 anni, un reddito regolare e un buon rating creditizio ecc. Inoltre, ricorda che il periodo massimo di rimborso è di 24 mesi. Una volta che soddisfi questi requisiti recati all’ufficio postale più vicino e compila il modulo di richiesta. Buona fortuna per l’approvazione del prestito!

Ti raccomandiamo, infine, di non saltare mai il pagamento delle rate, questo per evitare interessi di mora e danni alla tua personale affidabilità creditizia. Grazie per aver letto questo articolo guida.

Carte prepagate consigliate

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.