IBAN Superflash: cos’è, a cosa serve, quando e per cosa si usa?

La Superflash è una prepagata dotata di IBAN emessa da Intesa Sanpaolo S.p.A. che la rende diversa dalle altre carte che ne sono sprovviste.

Grazie al codice IBAN, la carta Superflash acquisisce caratteristiche simili ad un comune conto corrente: si possono effettuare bonifici nazionali e SEPA, impostare addebiti diretti e ordini permanenti.

Utilizzabile per effettuare i pagamenti sia online che presso gli esercenti commerciali tradizionali dotati di POS, la carta consente anche di effettuare prelievi presso qualsiasi sportello ATM sia in Italia che all’estero. Si tratta, a tutti gli effetti, di una fra le migliori carte prepagate MasterCard oggi disponibili sul mercato ed è particolarmente indicata per studenti, giovani e lavoratori.

Fatte le prime dovute considerazioni, è giunto il momento di concentrarsi sulla caratteristica oggetto di questa guida, ovvero l’IBAN Superflash. Cerchiamo insieme di comprendere perché è così importante questa peculiarità e per cosa viene utilizzata. Iniziamo!

Cos’è il codice IBAN della carta Superflash

Il codice IBAN della carta Superflash è composto (come tutti i codici IBAN italiani) da una serie di caratteri alfanumerici, (27 per l’esattezza) che identifica in modo univoco – in questo caso – la carta in oggetto.

A cosa serve?

In genere il codice IBAN viene utilizzato per inviare e ricevere bonifici SEPA in Europa o i pagamenti SWIFT a livello internazionale. Le banche utilizzano questo particolare codice per indirizzare i pagamenti o gli addebiti verso il conto o la carta corretta.

Volendo essere più specifici, in questo caso il codice IBAN della carta Superflash può essere utilizzato, oltre che per effettuare e ricevere bonifici, anche per ricevere l‘accredito dello stipendio, della pensione e pagare le bollette attivandone la domiciliazione. Non solo, grazie all’IBAN è possibile ricaricare la carta stessa. Insomma, questo codice è un vero e proprio must! È un plus che permette a questa prepagata di sostituire (se non si hanno particolari necessità) un comune conto corrente bancario.

Dove si trova?

iban superflash 1
Nella foto è visibile Il numero IBAN della carta Superflash

Il codice IBAN della carta Superflash si trova sul fronte della stessa: è serigrafato subito sotto il nome del titolare. Da non confondere con il codice PAN di 16 cifre, l’IBAN lo si riconosce facilmente in quanto lo stesso inizia con le lettere IT, che sta ad indicare che lo stesso è Italiano.

Leggi anche: Come fare un bonifico con la carta Superflash.

I vantaggi

Il codice IBAN della carta Superflash offre numerosi vantaggi, tra cui:

  • risparmio di tempo: niente più code allo sportello bancario;
  • maggiore flessibilità e libertà nella gestione delle proprie finanze;
  • possibilità di effettuare bonifici nazionali ed internazionali;
  • possibilità di ricaricare la carta in modo semplice e veloce.

Quanto costa il codice IBAN

Il codice IBAN in sé non ha alcun costo in quanto è parte integrante del contratto d’uso della carta. Diversamente, quando si inviano bonifici (operazione possibile grazie al codice IBAN), questi hanno un costo che varia a seconda dei casi. Ecco alcuni esempi:

  • Ricarica della carta tramite bonifico € 1,00.
  • Invio bonifico da una filiale verso altre filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo € 2,50.
  • Invio bonifico da una filiale Sanpaolo verso filiali di altre banche € 3,50.
  • Invio bonifico Europeo area SEPA ordinato da sportelli ATM abilitati verso filiali di Intesa Sanpaolo € 0,50.
  • Invio bonifico Europeo area SEPA ordinato da sportelli ATM abilitati verso filiali di altre banche € 0,50.

Considerazioni finali

Come si vede, il codice IBAN della carta Superflash è un vero e proprio must che permette di gestire le proprie finanze in modo semplice e veloce, senza perdere tempo in fila allo sportello bancario.

Grazie ai numerosi vantaggi che offre, questa prepagata è sempre più utilizzata dagli italiani.

Maggiori info su: guide Intesa Sanpaolo.

Carte prepagate consigliate

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.