8 modi per ricaricare Superflash

La carta Superflash è una delle carte prepagate dotate di codice IBAN più popolari ed utilizzate dai clienti di Banca Intesa Sanpaolo per prelevare contanti ed effettuare acquisti sia online che nei negozi tradizionali.

Tuttavia, molti titolari di questa carta non conoscono tutti i metodi per ricaricarla si trovano a dover effettuare questa operazione quando il credito precaricato al momento della attivazione in filiale della carta si esaurisce. Ebbene, questo articolo ti mostrerà 8 modi diversi per fare una ricarica Superflash così che all’occorrenza la tua carta sia sempre pronta all’uso.

Scorri in basso per avere una descrizione dettagliata di ogni metodo possibile per ricaricare la tua carta in modo tale da poter scegliere quello che più si adatta alle tue necessità.

ricarica superflash

Con addebito diretto dal conto corrente

Con addebito dal conto corrente – Hai un conto corrente aperto su Banca Intesa Sanpaolo? Molto bene, devi sapere che puoi ricaricare la carta Superflash accreditando lo stipendio o la pensione direttamente sulla carta. La ricarica avviene automaticamente ed è quindi facile e conveniente da usare. Con questa modalità di ricarica eviterai di dover andare a un bancomat o presso una filiale per rimpinguare il saldo della carta. Comodo, non credi? Il costo per effettuare questa operazione è pari ad 1 €.

Con bonifico bancario

Con bonifico bancario – Puoi ricaricare la tua carta Superflash tramite bonifico bancario. La carta, infatti, ha un codice IBAN che permette di trasferire denaro da un conto bancario o da altre carte abilitate a disporre bonifici. Questa modalità di ricarica è vantaggiosa perché chiunque può disporre un bonifico a tuo favore e ricaricarti automaticamente la prepagata. Bisogna però fare attenzione, perché, l’accredito del denaro, non avviene immediatamente. Ci vogliono circa 2 giorni lavorativi prima che il denaro sia effettivamente disponibile per essere speso.

In questo caso non è previsto nessun addebito per ricevere il denaro, diversamente chi lo invia potrebbe dover pagare una commissione qual ora questa si prevista dal suo contratto di fornitura del servizio.

Online

Online – Puoi ricaricare la tua carta Superflash online in modo facile e veloce. Per utilizzare questo servizio devi avere un conto corrente presso Banca Intesa Sanpaolo. Hai due opzioni per ricaricare la carta online: tramite Internet Banking o tramite l’App installata sul tuo smartphone. In questo caso il costo per effettuare questa tipologia di ricarica è pari ad 1 €.

Ordina la carta prepagata Hype

In contanti presso una filiale del gruppo Intesa

Con contanti – È possibile ricaricare la carta Superflash con contanti presso la filiale di Banca Intesa Sanpaolo che ha emesso la carta e dire al personale dello sportello che hai bisogno di ricaricare la Superflash. Ti verrà chiesto un documento di riconoscimento, il numero della carta e l’importo che vuoi ricaricare.

Presso uno sportello ATM

ATM del gruppo Intesa – Puoi ricaricare la tua carta Superflash presso gli ATM del gruppo Banca Intesa Sanpaolo. Per farlo hai bisogno di una carta bancomat, una carta di credito o un’altra carta Superflash. Puoi trovare la filiale con ATM più vicina a te qui. Se la carta è stata emessa da Banca Intesa, il costo previsto per effettuare una ricarica è di 1 €, diversamente, se la carta è stata emessa da un altro ente il costo sale a 2 €.

Dal tabaccaio

Dal Tabaccaio – Puoi ricaricare la tua carta Superflash anche nelle tabaccherie. Per effettuare questa operazione occorre fornire al tabaccaio il numero della carta che vuoi ricaricare (la tua o quella di qualcun altro), il tuo codice fiscale insieme al codice del titolare della Superflash se stai ricaricando la prepagata di un’altra persona. L’accredito è immediato ed il costo previsto per fare questa operazione è di 2 €.

Con Postepay

Con Postepay – Puoi ricaricare la tua carta Superflash con una Postepay Standard o una Postepay Evolution. Per farlo, basta inserire la prepagata in uno sportello ATM di Intesa Sanpaolo e poi cliccare sull’opzione “Ricarica carte”. Il passo successivo è inserire il codice della Postepay e poi il codice utente della Superflash che vuoi ricaricare. Ora digita l’importo che intendi accreditare sulla Superflash e poi conferma l’operazione.

Infine, se hai una carta Postepay Evolution (dotata quindi di codice IBAN) puoi ricaricare la carta Superflash facendo un bonifico o direttamente dall’app Postepay o dal sito Poste.it dopo aver effettuato il login ed avere avuto accesso alla tua area riservata da dove puoi compilare e poi confermare l’ordine di bonifico. Il costo previsto per questa operazione è quello applicato da Poste Italiane. Ricevere il bonifico sulla Superflash non ha alcun costo.

Con altre carte di pagamento

Con un’altra carta – È possibile ricaricare la carta Superflash presso un ATM del gruppo Intesa Sanpaolo con una qualsiasi altra card, per esempio una carta MasterCard, una Visa o una Maestro ecc. Questo tipo di ricarica è molto comoda perché può essere effettuata in qualsiasi ora del giorno o della notte. Inoltre, la ricarica tramite ATM è immediata in quanto essa sfrutta le reti telematiche citate pocanzi.

Opinioni sulle modalità di ricarica

“Ho un conto corrente con Banca Intesa Sanpaolo e per me è super facile ricaricare la mia carta Superflash. Devo solo fare un addebito diretto del mio stipendio sulla carta Superflash ed in pochi secondi l’operazione viene effettuata. In questo modo non mi devo preoccupare di andare a un bancomat per ricaricare. Inoltre questo metodo è super conveniente!” Sandro T.

“Per me è un problema la ricarica della carta tramite bonifico bancario in quanto ci vogliono un paio di giorni perché il denaro venga caricato effettivamente sulla Superflash. Per me è poco comodo perché ho bisogno che quando ricarico i fondi siano subito disponibili. Per questo motivo, non consiglio questo tipo di ricarica Superflash a meno che non abbiate tempo e pazienza di aspettare.” Anna B.

Ordina la carta prepagata Hype

“Mi piace il servizio di ricarica online perché è facile e veloce. Mi piace anche l’app Superflash perché è be fatta e facile da usare.” Antonio R.

“Per mia fortuna, ho una carta Superflash che utilizzo spesso e non voglio fare la fatica di andare allo sportello ATM per ricaricare. Per fortuna, mi sono ricordata che posso ricaricare la carta anche online! Il sito web è molto facile da usare e sono stata in grado di ricaricare la Superflash in pochissimo tempo!” Roberta F.

“Penso che sia un grande vantaggio avere la possibilità di ricaricare la carta Superflash con qualsiasi altra carta di pagamento, sia essa prepagata, di credito o di debito. In questo modo posso spostare i miei soldi senza dover andare in banca e fare la fila allo sportello.” Marco S.

“Per me essere in grado di ricaricare la carta Superflash in uno dei tanti bancomat del gruppo Banca Intesa Sanpaolo è super utile perché non mi piace dover fare la fila al allo sportello. Ora non devo preoccuparmi di rimanere senza credito perché gli sportelli ATM di banca Intesa sono tanti qui in Italia.” Luca B.

“Ho trovato molto utile il fatto di poter ricaricare la mia carta Superflash dal tabaccaio, perché ricarico quando voglio e precarico la somma che mi serve per fare il mio acquisto. Questo per me è molto!” Maria S.

“Penso che la ricarica la mia Superflash tramite la Postepay sia un modo sicuro ed efficiente per avere sempre la carta carica. Il processo è semplice e di facile accesso perché basta andare presso un bancomat Intesa Sanpaolo, inserire la carta e seguire le istruzioni a video. Pochi passaggi ed il gioco è fatto.” Giovanni T.

Conclusioni

Quando hai bisogno di ricaricare Superflash, ci sono una varietà di metodi che possono essere utilizzati. Alcune persone scelgono di ricaricare tramite un ATM o un bonifico bancario, mentre altri preferiscono la comodità e l’immediatezza dei servizi di ricarica online. Non importa quale metodo usiate, l’importante è che tu abbia una opzione che ti permetta di ricaricare la tua carta in modo semplice, sicuro e veloce.

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile. Grazie per averlo letto!

Carte prepagate consigliate

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.