CartaFRECCIA

CartaFRECCIA è la carta fedeltà -non più prepagata- destinata a tutti clienti di Trenitalia. Grazie al programma di raccolta punti sviluppato dalla compagnia ferroviaria, chiunque sia in possesso di una Carta può accedere ad offerte e promozioni esclusive.

Non solo viaggi, ma anche svago e shopping: la carta fedeltà può essere utilizzata presso tutti i partner del programma per raccogliere punti da spendere nell’acquisto di biglietti premio e carnet.

Carta prepagata CartaFRECCIA

CartaFRECCIA: caratteristiche

Premesso che non si tratta più di una carta prepagata, ciò che rende CartaFRECCIA Nexi unica nel suo genere e data dalla possibilità per gli iscritti di accumulare punti premio viaggiando sui mezzi di Trenitalia. Raccogliendo punti al cliente è concesso di accedere a promozioni create su misura per lui, come ad esempio sconti sui biglietti del treno pensati in base alla sua età e alle sue preferenze di viaggio.

E non solo, perché grazie alle partnership strette dalla compagnia Trenitalia, il titolare della carta può utilizzare i punti anche per acquistare beni e servizi presso tutti gli esercenti convenzionati.

Oltre alla carta fedeltà standard, Trenitalia ne mette a disposizione altre tre, che si possono ottenere solo dopo aver accumulato un numero preciso di numeri. Si tratta della CartaFRECCIA Argento, Oro e la Platino.

Come funziona

L’accumulo di punti con CartaFRECCIA funziona accreditando 1 punto premio per ogni euro di spesa sui biglietti e abbonamenti su Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Freccialink, Intercity, Intercity Notte, Euronight e Eurocity (per tratte nazionali).

Inoltre acquistando l’abbonamento mensile AV è possibile ottenere 10 punti extra per tutte le prenotazioni effettuate e poi annullate.

Ci sono poi benefit e punti premio accumulabili presso gli esercenti partner, che verranno accreditati entro 45 giorni dall’acquisto di un bene o servizio.

Per accedere ai punti basta fornire al momento dell’acquisto, che sia di un biglietto Trenitalia o di bene disponibile presso un’azienda convenzionata, il codice personale della Carta.

In caso di acquisto di una corsa, il codice personale della Carta sarà stampato sul biglietto del treno.

CartaFRECCIA Argento

Per ottenere una CartaFRECCIA Argento è necessario aver raccolto 1.000 punti qualificanti nell’arco di un anno solare. Per punti qualificanti s’intendono punti accumulati con l’acquisto di biglietti di prima e seconda classe su treni Frecce, Intercity, Intercity Notte, ma anche Eurocity e Eurocity Night (solo per le tratte italiane) e con abbonamenti di prima classe o business per treni i Frecce.

I vantaggi della versione Argento riguardano la possibilità di accedere alla Fast Track, ovvero la coda veloce, nelle stazioni di Milano Centrale e Roma Termini, e di entrare nei FrecciaClub presenti nelle stazioni di Roma Tiburtina, Torino Porta Nuova, Torino Porta Susa, Padova, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia e Verona Porta Nuova.

Inoltre la versione Argento consente di guadagnare il 10% di punti in più rispetto alla carta fedeltà standard.

CartaFRECCIA Oro

Oltre alla coda veloce, CartaFRECCIA Oro permette di cambiare la prenotazione del biglietto, spostando la corsa un’ora prima oppure un’ora dopo rispetto a quanto scritto sul biglietto.

Ordina la carta prepagata Hype

Con la versione Oro è possibile poi avere accesso ai FRECCIALounge presenti in prossimità dei binari nelle stazioni di Roma Termini, Milano Centrale, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Napoli Centrale.

Inoltre per ogni acquisto, il titolare della carta riceverà il 25% di punti in più rispetto alla CartaFRECCIA standard.

Per ottenere la versione ORO è necessario accumulare nell’arco di un anno solare almeno 3.000 punti qualificanti.

CartaFRECCIA Platino

Con 7.500 punti qualificanti si può accedere invece alla CartaFRECCIA Platino ed ottenere promozioni esclusive.

Chi ha raggiunto lo status Platino ottiene subito un biglietto omaggio da utilizzare per una sola tratta sui treni Freccia, in standard o seconda classe, premium, business o prima classe.

I biglietti acquisti da chi è in possesso di una CartaFRECCIA Platino sono inoltre flessibili, per accedere al treno in qualsiasi momento della giornata. E se non è stato possibile acquistare il biglietto per la corsa desiderata, la versione Platino consente di comprarlo direttamente a bordo.

Chi lavora può entrare all’interno della working area esibendo la carta e il proprio l’abbonamento business oppure, qualora possibile, accomodarsi nei salottini di bordo.

Tra i vantaggi anche un Call Center dedicato, per ricevere informazioni sui treni e le corse in qualsiasi momento, e la possibilità di accedere al servizio di accompagnamento minori senza costi aggiuntivi.

Come richiedere CartaFRECCIA

Per richiedere la carta fedeltà di Trenitalia basta andare sul sito ufficiale della compagnia ferroviaria, aprire la sezione dedicata alla carta e cliccare su Iscriviti.

Il form per compilare l’iscrizione online richiede i propri dati anagrafici. Servono solo pochi minuti per portare a termine la procedura.

Dopo la verifica della email, si diventa in automatico titolare di una CartaFRECCIA. È bene ricordare che la carta fedeltà di Trenitalia è digitale e va quindi utilizzata tramite smartphone.

Alternative migliori alla CartaFreccia

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.