Iban Genius Card: cos’è, dove si trova, cosa ti permette di fare

Grazie al codice Iban di cui è dotata, la Genius Card ti premette, tra le altre operazioni possibili, di fare e ricevere bonifici in modo semplice, veloce ed economico. Si tratta di una caratteristica davvero utile grazie alla quale, l’avere una debit card, diventa equiparabile quasi all’essere titolari di un conto corrente.

Di fatto, grazie all’ Iban, Genius Card permette di ampliare l’offerta dei servizi accessibili dai suoi utilizzatori fino a rendere possibile l’accredito dello stipendio come anche l’addebito diretto delle utenze.

In questo articolo guida scopriremo dove si trova il codice Iban di questa carta e quali sono le funzioni evolute a cui quest’ultimo ti permette di accedere.

Prenditi qualche minuto di tempo, leggi l’articolo e scopri tutto quello che c’è da sapere su questo argomento.

iban genius card

Cos’è

L’Iban è il codice identificativo composto da lettere e numeri (International Bank Account Number) attraverso il quale è possibile effettuare transazioni tra diversi conti e carte di pagamento.

Fino a poco tempo fa questo codice non era disponibile nelle carte prepagate come la Genius Card e, per averne uno, occorreva necessariamente aprire un conto corrente. Diversamente, oggi, questo codice viene dato anche alle comuni debit card ed è così che sono nate le tanto apprezzate carte prepagate con Iban.

Dove si trova

Questa è la domanda principale che i nuovi utenti si pongono non appena entrano in possesso della loro nuova Genius Card. Ebbene, il codice Iban della Genius Card si trova sul fronte della carta ed è posto in basso (vedi immagine).

posizione iban genius card

Cosa ti permette di fare

Grazie al codice Iban la tua Genius Card ti permette di accedere ai seguenti servizi:

  • inviare e ricevere bonifici;
  • ricevere l’accredito diretto dello stipendio o della pensione;
  • pagare le utenze;
  • pagare i bollettini di conto corrente postale;
  • disporre pagamenti periodici automatizzati;
  • pagare bollettini MAV e RAV;
  • pagare le tasse universitarie;
  • pagare i tributi.

Quelle appena elencate sono solo alcune delle funzionalità rese accessibili grazie al codice Iban. Fino a poche tempo fa queste operazioni potevano essere fatte solo da conto corrente bancario,

Ordina la carta prepagata Hype

Un esempio su tutto la possibilità di fare e ricevere bonifici. Si tratta di una funzione davvero utile in quanto è grazie a quest’ultima che vi è la possibilità eseguire operazioni, un tempo rare ma che oggi sono invece comuni. Un esempio su tutti? Puoi pagare l’affitto di casa inviando un bonifico al proprietario.

Ma c’è di più, puoi chiedere all’azienda presso la quale lavori di inviarti mensilmente lo stipendio direttamente all’Iban della tua Genius Card. Lo stesso dicasi per la pensione, ed anche in questo caso, ti basterà comunicare all’ente erogante il tuo codice Iban così che lo stesso possa accreditarti la somma dovuta direttamente sulla tua carta Genius.

Altra caratteristica interessante è quella che ti permette di attivare l’addebito diretto delle utenze (a patto che l’ente che eroga il servizio abbia stretto accordi con UniCredit). Niente più bollette pagate in ritardo: tutto sarà gestito automaticamente.

Ed ancora… si possono pagare anche tributi e tasse universitarie. Per farlo ti basterà disporre un bonifico ed il gioco è fatto.

Tutto può essere gestito in autonomia tramite l’app “Mobile Banking UniCredit” la quale, è disponibile sia per smartphone Android che iOS. Grazie al codice Iban, all’applicazione ed una connessione internet potrai sfruttare al massimo la tua Genius Card.

Carte prepagate consigliate

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.