Ricarica Hype: come, dove farla e quanto costa

A molti in questa operazione spaventa anche se in pratica fare una ricarica Hype – come vedremo tra poco – è molto semplice. Non solo, ci sono diversi modi di effettuare questa operazione, che, a seconda dei casi può essere anche gratis.

Senza dilungarsi troppo in preamboli, andiamo subito al dunque e scopriamo tutti i metodi di ricarica possibili per questa carta prepagata. Buona lettura.

ricarica Hype

Ricarica Hype dal tabaccaio

Per chi non è avvezzo alla tecnologia sicuramente quella della ricarica in contanti dal tabacchino è forse la soluzione migliore per ricaricare questa carta prepagata.

Nel dettaglio per effettuare questa operazione occorrono alcuni documenti (carta di identità e tessera sanitaria), serve poi lo smartphone con l’app Hype installata ed ovviamente il denaro contante per pagare il tabacchino.

Maggiori dettagli sulla procedura che dovrai seguire puoi averli nel paragrafo con il sottotitolo “Ricarica SisalPay”.

Ricarica Hype con bonifico

Un altro metodo che ti suggeriamo e probabilmente quello più utilizzato da chi possiede un conto corrente bancario. Si tratta della ricarica Hype con bonifico. La procedura da seguire è molto semplice: vediamola subito.

La prima cosa da fare è recuperare il codice IBAN, quindi apri l’applicazione Hype sul tuo smartphone e fai un Tap sul menu (…) posto in fondo a destra e scorri la videata fino alla voce “coordinate bancarie Hype” e prendi nota del codice IBAN.

Ordina la carta prepagata Hype

Apri l’home banking del tuo conto corrente bancario e disponi un bonifico inserendo il codice IBAN della tua carta Hype, come causale puoi mettere il termine “ricarica”. Alcune banche quando questa operazione viene effettuata on-line offrono il servizio gratis nel caso in cui è previsto un contributo in genere non supera 1 o massimo 2 €.

Se non hai dimestichezza con l’home banking del tuo conto bancario ti consiglio di recarti allo sportello ed effettuare questa operazione con l’aiuto del cassiere. Tieni presente che se chiedi supporto allo sportello generalmente questa operazione ha un costo che varia da 3 a 6 €.

Se possiedi un conto BancoPosta puoi effettuare questa operazione recandoti all’ufficio postale. In questo caso il costo previsto è di €2. In alternativa puoi effettuare la ricarica gratis se disponi il bonifico direttamente on-line dal sito delle Poste.

Ricarica Hype con PayPal

Se possiedi un conto PayPal puoi utilizzarlo come intermediario. Per effettuare questa operazione associa il tuo conto corrente al tuo account PayPal. Una volta effettuata questa operazione puoi selezionare spostare i soldi dal tuo conto corrente bancario al conto carta Hype. In sostanza, avviene che PayPal preleva i soldi dal conto corrente e li versa sul conto Hype. In sostanza PayPal fa un bonifico per tuo conto.

Ricarica Hype da ATM

Se possiedi una carta Bancomat associata al circuito di pagamento QuiMultiBanca puoi effettuare la tua ricarica Hype dall’ATM.

Anche in questo caso L’operazione è abbastanza semplice da effettuarsi, infatti basta inserire la tua carta di pagamento nello sportello automatico e selezionare “ricarica carta Hype MasterCard” e successivamente inserire il codice IBAN (ovvero le coordinate bancarie Hype) e digitare l’importo che si vuole destinare alla ricarica.

L’operazione è totalmente gratuita e l’accredito avviene immediatamente in quanto tutto viene elaborato sul circuito MasterCard.

Segui questo link per trovare l’elenco delle banche che hanno aderito al circuito “QuiMultiBanca”.

Ordina la carta prepagata Hype

Ricarica Hype SisalPay

Ed ora ecco come ricaricare Hype presso uno dei tanti centri SisalPay.

Primo: individua il punto vendita abilitato (qui la mappa); ce ne sono moltissimi, oltre 50.000 sparsi su tutto il territorio Italiano.

Secondo: scelto l’esercente recati nel centro munito di un documento di riconoscimento in corso di validità, una tessera sanitaria, il contante che ti serve per ricaricare più il denaro per il costo dell’operazione (questo varia a seconda del piano Hype scelto).

Terzo: comunica al commerciante che desideri effettuare una ricarica Hype, fornisci i documenti ed il denaro.

Quarto: apri l’app di Hype, pigia sul simbolo “+” posto in alto a destra, ora seleziona “In contanti” e poi pigia su “Ricarica nei punti vendita SisalPay | 5”. Ora digita l’importo che desideri ricaricare e pigia il pulsante “Prosegui”: apparirà sullo schermo un codice QR: mostralo all’esercente così che possa scansionarlo.

Quinto: ora tocca all’esercente inseriti tutti i dati dopodiché egli ti consegnerà un pre-scontrino che tu dovrai controllare per verificare che tutti i dati siano corretti, avuta la tua approvazione, l’esercente la conferma. Fatto! l’accredito sarà visibile sul tuo conto nell’arco di 5 massimo 10 minuti.

Attenzione: in caso di prima ricarica ti verrà chiesto il tuo indirizzo di residenza quando diverso dal domicilio.

Come ricaricare Hype con Postepay

Per poter ricaricare Hype con PostePay occorre anzitutto registrare la carta PostePay sulla app.

Per fare questa operazione procedi nel seguente modo:

  1. apri l’applicazione di Hype e pigia sul simbolo più posto in alto a destra;
  2. seleziona l’opzione “Con altra carta”;
  3. inserisci i dati della tua PostePay (numero della carta, nome e cognome, data di scadenza e codice CVV);
  4. seleziona la spunta verde che trovi in alto a destra e digita l’importo da trasferire;
  5. pigia di nuovo la spunta verde che trovi in alto a destra e procedi confermando l’operazione;
  6. verrai reindirizzato alla pagina 3D secure della Postepay dove dovrai confermare l’operazione.

Fatto, operazione conclusa, i tempi per l’accredito sono minimi, massimo uno o due minuti.

Dove ricaricare Hype

Dove ricaricare HYPE in contanti? Ebbene puoi farlo in moltissimi luoghi, ovvero: presso i tabaccai, bar edicole ed altre attività affiliate con SisalPay (qui la mappa). Non solo, puoi effettuare la ricarica anche quando vai a fare la spesa (mappa dei supermercati) nei negozi PENNY Market della penisola.

Come detto in precedenza, in questi casi serve portare con sé un documento di riconoscimento, la tessera sanitaria e lo smartphone con la app Hype Installata.

Tutta la procedura da seguire per portare a buon fine l’operazione è descritta nel paragrafo dove si spiega passo passo come fare una ricarica nei centri affiliati SisalPay. Consulta l’indice dell’articolo per trovare rapidamente il punto esatto nella guida dove trovi tutte le informazioni necessarie per effettuare la ricarica in contanti.

Ricapitolando puoi effettuare una ricarica in contanti Hype nei seguenti luoghi:

  1. dal tabacchino;
  2. nei centri SisalPay;
  3. presso i negozi PENNY Market;
  4. nelle edicole e giornalai autorizzati;
  5. nelle filiali di Banca Sella e più in generale in tutti gli istituti di credito.

Qualora tu decida di utilizzare questa l’opzione n° 5, allo sportello devi chiedere un “bonifico per contanti, fornendo l’IBAN della tua carta HYPE”.

Come ricaricare Hype Gratis

Puoi ricaricare gratis Hype nei seguenti modi:

  1. presso gli sportelli ATM del circuito QuiMultiBanca;
  2. tramite bonifico bancario (attenzione il bonifico potrebbe avere un costo di commissione ma Hype per riceverlo non addebita nulla);
  3. tramite bonifico BancoPosta (ci sono però 2€ di commissioni applicate dalle Poste, Hype non addebita nulla);
  4. tramite richiesta di invio denaro da un altro utente Hype.

Costi per ricaricare Hype

Modalità di ricaricaHype StartHype PlusHype Premium
Presso gli ATM0€0€0€
Tramite richiesta di invio denaro0€0€0€
Da un'altra carta0,90€0,90€0,90€
Dal tabaccaio2,50€2,00€1,60€
Centri SisalPay2,50€2,00€1,60€
Presso le filiali Banca Sella2,50€2,00€1,60€
Nei negozi Penny Market2,50€2,00€1,60€
Bonifico BancoPosta allo sportello0€ (2€ commissione Poste)0€ (2€ commissione Poste)0€ (2€ commissione Poste)
Bonifico online dal conto BancoPosta0€ (2€ commissione Poste)0€ (2€ commissione Poste)0€ (2€ commissione Poste)
Bonifico bancario da istituti diversi0€. (il bonifico potrebbe avere un costo di commissione bancaria)0€. (il bonifico potrebbe avere un costo di commissione bancaria)0€. (il bonifico potrebbe avere un costo di commissione bancaria)

Limiti di ricarica Hype

Limiti di ricaricaHype StartHype PlusHype Premium
Minima0,01 €0,01 €0,01 €
Massima singola in un giorno con carta250,00 €250,00 €500,00 €
Massima singola in un giorno con bonifico1.000,00 €4.990,00 €Illimitata
Massima in un giorno1.000,00 €10.000,00 €Illimitata
Massima in un mese2.500,00 €20.000,00 €Illimitata
Massima in un anno2.500,00 €50.000,00 €Illimitata
Minima (in contanti)20,00 €20,00 €20,00 €
Massima (in contanti)150,00 €250,00 €250,00 €
Massima (in contanti) in un giorno200,00 €500,00 €500,00 €
Massima (in contanti) in un anno1.000,00 €6.000,00 €15.000,00 €

Non hai Hype? Richiedila GRATIS da qui!