BPER Card: recensione

BPER Card Carta Conto è la prepagata ricaricabile emessa dal Gruppo Bancario BPER. Si tratta di una carta con codice IBAN che, oltre ai prelievi e agli acquisti in negozio e online, permette di svolgere operazioni tipiche di un conto corrente. Grazie ad essa è possibile infatti disporre bonifici, ricevere accrediti, ma anche domiciliare le utenze e pagare bollettini postali.

Disponibile per i nuovi clienti della banca, residenti in Italia e già maggiorenni, la si può richiedere in pochi click direttamente sul sito ufficiale.

Carta prepagata BPER Card Carta Conto

Caratteristiche della BPER Card

Tra le caratteristiche di BPER Card Carta Conto va sicuramente menzionato il suo codice IBAN che la rende una carta da utilizzare anche come conto corrente, senza la necessità di aprirne uno.

Inoltre può essere gestita interamente da remoto. La banca infatti offre un servizio di multicanalità che include internet banking (tramite sito e app) e phone banking (utilizzando l’assistenza telefonica).

La carta è poi personalizzabile già al momento della richiesta. Chi decide di aprire un conto infatti può scegliere fra diverse grafiche rese disponibili dalla banca e avere quindi una carta unica nel suo genere.

BPER Card Carta Conto è poi la prepagata ideale per gli amanti dello shopping. Non solo può effettuare acquisti online e in negozio, anche in modalità Contactless, senza costi aggiuntivi. Chi la ottiene infatti può usufruire di sconti e promozioni Amazon pensati apposta per lui.

Plafond e limiti della BPER Card

Il plafond della carta è di 50.000€. Tale limite però riguarda soltanto la somma degli importi che si possono caricare sul conto. Ciò vuol dire che non include un eventuale accredito del Prestito Personale del Gruppo BPER.

Non ci sono limiti sui pagamenti mediante terminale POS o bonifico. Queste operazioni possono essere svolte nell’ambito dell’intera disponibilità della carta.

Per quanto riguarda invece i prelievi di denaro contante, sia in Italia che all’estero la soglia da non superare è di 1.000€ al giorno.

I limiti giornalieri di ricarica invece variano in base alla modalità selezionata dal cliente. Ad esempio le operazioni di ricarica allo sportello di una filiale hanno un limite di 2.500€ se eseguite in contanti, mentre di 3.000€ se effettuate con addebito su conto corrente.

Il limite di 3.000€ è imposto anche sulle ricariche tramite servizi di multicanalità, ovvero via app, internet o Servizio Clienti. Le ricariche effettuate da un ATM abilitato di QuiMultibanca hanno un limite di 1.500€, mentre solo di 300€ se eseguite presso ricevitoria SisalPay.

Cerchi una prepagata ricaricabile nei punti Sisal Pay?

Ok, allora ecco per te le recensioni delle migliori carte prepagate ricaricabili in tabaccheria.

Costi della BPER Card

BPER Card Carta Conto non ha costi di emissione, né di sostituzione in seguito a scadenza, furto o deterioramento. Necessita però del pagamento di un canone mensile di 1€, sebbene sia prevista un’esenzione di sei mesi, calcolati dal momento dell’emissione, per tutti i titolari della carta che hanno un’età inferiore a 30 anni.

Tutti i pagamenti POS e via internet sono gratuiti. Quelli eseguiti in valuta estera risentono di una maggiorazione dell’1,5% sull’importo speso, così come stabilito dal circuito di pagamento internazionale di riferimento.

Costi per prelievo contanti

Il prelievo di contanti è gratuito presso gli ATM del Gruppo BPER, mentre per gli altri sportelli automatici le tariffe sono di:

Ordina la carta prepagata Hype
  • 2€ nell’area Euro
  • 3,50€ nell’area Extra Euro

In filiale invece è possibile prelevare denaro al costo di 2€ per operazione.

Costi di ricarica

Le commissioni relative alle ricariche del conto sono invece di:

  • 2€ in filiale
  • 3€ nelle ricevitorie Sisal

Soltanto la prima ricarica è gratuita.

Costi per fare bonifici

La disposizione di bonifici nell’area SEPA ha un costo di 0,50€ se eseguita tramite app, ma di 4,25€ se effettuata telefonicamente attraverso il Contact Center. Tutti i bonifici verso banche dell’area Extra SEPA prevedono una commissione di 10€.

La ricezione di un bonifico bancario è gratuita se arriva dall’area SEPA. Al contrario il costo per ogni singolo bonifico in entrata è di 10€.

Costi per pagamenti vari

Ci sono poi costi relativi al pagamento del bollo auto (1,87€), bollettini postali (1,10€), pagamenti di bollettino CBILL (1,30€).

Se stai leggendo questo articolo è probabile che ti interessi anche leggere la recensione della N26.

Come verificare il saldo

Con BPER Card Carta Conto è possibile verificare il saldo utilizzando l’app dedicata Smart Mobile Banking, per smartphone e tablet.

Inoltre l’Area Riservata del sito include anche una sezione per l’Internet Banking, attraverso la quale è possibile accedere a qualsiasi informazione relativa alla situazione contabile.

Il Gruppo BPER mette poi a disposizione dei titolari delle carte il servizio Smart Contact, ovvero l’assistenza telefonica consultabile 24 ore 24. Chiamando il numero verde 800 227788 (dall’estero +39 059 2919622) sarà possibile conoscere il saldo della carta e la lista movimenti.

Come ricaricare

Trattandosi di una prepagata con IBAN, la carta può essere ricaricata tramite bonifico bancario (a costo zero se proveniente dall’Italia). Ciò vuol dire che si può aggiungere un importo facendosi accreditare lo stipendio, la pensione oppure altre entrate periodiche.

Ovviamente sono disponibili dei canali diretti per ricaricare la carta. Come ad esempio lo sportello di una filiale, dove è possibile aggiungere una cifra facendo un versamento di contanti o richiedendo un addebito sul conto corrente, oppure le ricevitorie SisalPay, con pagamento in contanti.

Come la si può richiede

Oltre che in filiale, BPER Card Carta Conto può essere richiesta anche online. La sezione apposita include un form da compilare con tutti i dati necessari per aprire il conto. Meglio tenere a portata di mano il proprio documento di riconoscimento. La procedura dura solo pochi minuti.

Al momento della richiesta, è possibile anche scegliere una grafica personalizzata per la propria carta, fra quelle messe a disposizione dal Gruppo BPER.

Va ricordato che per ottenere una è necessario essere maggiorenni e residenti in Italia.

Come bloccare la carta

In caso di furto o smarrimento, il cliente può procedere immediatamente al blocco della carta chiamando dall’Italia il numero 800440650 oppure, dall’estero, il +39 079 2839653.