Carta BPER Card Carta Corrente

Emessa dal Gruppo BPER, la prepagata ricaricabile BPER Card Carta Corrente è lo strumento ideale per amministrare le spese personali e ricevere accrediti, quali lo stipendio o la pensione. Grazie al suo ampio plafond può essere utilizzata anche per ricevere grosse somme di denaro e gestire transazioni a più zeri.

La carta è riservata ai maggiorenni ma non necessita un conto corrente bancario per essere attivata. Inoltre può essere tenuta sotto controllo interamente da remoto, via web e app.

Carta prepagata BPER Card Carta Corrente
  • Emittente: BPER
  • Durata della carta: Non specificato
  • Circuito: MasterCard
  • Supporto pagamenti: POS (anche in modalità Contactless), bonifici SEPA, pagamenti MAV e RAV, utenze varie
  • Applicazioni dedicate: SMART Mobile Banking, disponibile per iOS e Android
  • Tipologia di carta: carta prepagata con IBAN, Carta prepagata Contactless

Caratteristiche della Carta Corrente BPER

BPER Card Carta Corrente è una prepagata con codice IBAN che consente, oltre ai pagamenti POS e ai prelievi in qualsiasi parte del mondo, anche di disporre bonifici nell’area SEPA.

Sempre grazie all’IBAN, Carta Corrente può essere utilizzata per l’accredito periodico dello stipendio o della pensione e per l’eventuale domiciliazione delle utenze.

È una carta Contactless e quindi, per effettuare i pagamenti inferiori a 25€ basta avvicinarla al POS ed in automatico viene pagato il prprio acquisto.

Usufruisce del servizio Smart Web del Gruppo BPER. Si tratta di un servizio che include internet banking e mobile banking, per effettuare operazioni bancarie anche dal proprio smartphone o tablet. Inoltre con BPER Card Carta Corrente si possono effettuare donazioni in beneficenza senza costi aggiuntivi.

Plafond e limiti operativi

Il plafond effettivo di BPER Card Carta Corrente è pari a 20.000€. Non si tratta però dell’unico limite di giacenza imposto sulla carta. Infatti il Gruppo BPER prevede una soglia di 50.000€ da non superare nell’ambito dei movimenti in entrata consentiti nell’arco di un anno.

Esiste poi un massimale di prelievo da ATM, pari a 1.000€ sia nell’area Euro che in quella Extra Euro, e un importo massimo consentito per ogni singola ricarica. Nello specifico:

  • 2.500€ in filiale con versamento di contanti
  • 3.000€ in filiale ma con addebito su conto corrente
  • 3.000€ anche da web o app per dispositivi mobili
  • 1.500€ da ATM appartenente alla rete QuiMultibanca
  • 300€ nelle ricevitorie SisalPay

Costi della Carta Corrente BPER

Fra i costi principali della carta, vanno menzionati quelli di rilascio e di mantenimento. La BPER Card Carta Corrente infatti viene emessa su pagamento di una quota di 5€ e prevede un canone mensile di 0,90€ che si attiva al decorrere del sesto mese dalla data di emissione.

Le operazioni di prelievo di denaro contante sono gratuite se effettuate presso ATM del Gruppo BPER. Altrimenti hanno dei costi che sono pari a

  • 2€ in filiale e da sportello automatico di altre banche nell’area Euro
  • 3,50€ da ATM esteri

I pagamenti POS sono gratuiti. Per quanto riguarda i bonifici, questi hanno costi diversi a seconda delle modalità con cui vengono disposti. Infatti

  • 0,50€ da internet banking
  • 4,25€ da centralino telefonico (3,25€ se disposto verso altri conti del titolare della carta)

La ricezione di un bonifico che arriva dall’area extra SEPA ha un costo di 10€, mentre all’interno dell’area SEPA non comportano costi, di conseguenza, tutte le operazioni di ricarica che avvengono tramite bonifico sono gratuite.

Le ricariche effettuate nelle ricevitorie SisalPay hanno un costo di commissione di 3€. Se si sceglie invece di recarsi in filiale per fare un versamento di contanti, il costo di commissione su tale operazione è di 2€.

Cerchi una prepagata ricaricabile nei punti Sisal Pay?

Ok, allora ecco per te le recensioni delle migliori carte prepagate ricaricabili in tabaccheria.

Sulle transazioni in valuta estera vale la maggiorazione determinata dal circuito internazionale di riferimento: in questo caso, Matercard prevede + 1,5% sull’importo prelevato.

Ordina la carta prepagata Hype

Come verificare il saldo

I clienti che aderiscono al Servizio Multicanalità del Gruppo BPE, che include l’internet banking e il mobile banking, possono verificare il saldo facendo accesso all’Area Riservata del sito ufficiale, oppure scaricando l’app SMART Mobile Banking.

In alternativa, la banca mette a disposizione due servizi informativi specifici. Il primo, SMS Bodyguard, consente di ricevere messaggi di notifica dopo ogni transazione ma anche SMS informativi sul saldo e la lista movimenti. L’altro servizio invece riguarda le email. Attivandolo sarà possibile ricevere direttamente sulla propria casella postale elettronica delle email giornaliere con le informazioni sul conto della carta.

Infine, il servizio Smart Contact permette di ricevere informazioni sulla situazione contabile anche chiamando il centralino apposito al numero verde 800 227788.

Se stai leggendo questo articolo è probabile che ti interessi anche leggere la recensione della N26.

Modalità di ricarica

Per ricaricare la prepagata, il Gruppo BPER mette a disposizioni diverse modalità.

  • la ricarica allo sportello tramite versamento di contanti o addebito in conto corrente
  • i servizi di internet banking e mobile banking, via app per dispositivi mobili
  • gli ATM abilitati del circuito QuiMultibanca
  • la ricarica tramite terzi in tutte le ricevitorie SisalPay

Ovviamente è possibile ricaricarla anche tramite bonifico, visto che la prepagata ha in dotazione un codice IBAN.

Come richiederla

La prepagata BPER Card Conto Corrente può essere richiesta presso tutte le filiali di BPER Banca, Banco di Sardegna o Cassa di Risparmio di Bra.

È necessario essere maggiorenni e presentare allo sportello il proprio documento di riconoscimento insieme al codice fiscale.

Può essere rilasciata anche a chi non è titolare di un conto corrente.

Come bloccarla

I numeri utili per bloccare la carta in caso di furto o smarrimento sono:

  • 800 82 20 56 per chiamate dall’Italia
  • (+39) 02 60 84 37 68 per chiamate dall’estero

Il centralino è a disposizione dei clienti 24 ore su 24, per 365 giorni all’anno.