Carta oom+

Hai meno di 18 anni? Vuoi una carta prepagata facile da usare e dotata di molte funzioni? Allora la carta oom+ è perfetta per te perché pensata specificamente per i giovani.

Offerta dal Gruppo Banca di Credito Cooperativo la carta oom+ è un prodotto innovativo ma al contempo semplice da usare e con numerose funzioni. Esempio, la carta può essere ricaricata via SMS, rendendone la ricarica ancora più semplice.

Ma c’è di più! Devi sapere che essendo questa carta affiliata al circuito internazionale MasterCard, potrai utilizzarla per fare acquisti online e nei negozi che espongono il logo MasterCard.

Bene, ora è il momento di scoprire ogni dettaglio su questo prodotto. Continua a leggere perché di seguito ti illustreremo le principali caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi di questa prepagata.

carta oom

Caratteristiche e peculiarità

Di seguito ti illustreremo le principali caratteristiche della carta prepagata Oom+:

  • Emittente: Credito Cooperativo Italiano S.p.A.
  • Durata della carta: 3 anni
  • Circuito: MasterCard
  • Compatibilità Google Pay: no
  • Compatibilità Apple Pay: no
  • Supporto pagamenti contactless: sì
  • Applicazioni dedicate: Inbank app; inbank.it
  • Tipologia di carta: carta prepagata con IBAN, carta prepagata per minorenni.

La carta oom+ è destinata agli utenti di età compresa tra gli 11 e i 18 anni, ciò nonostante possiede un codice IBAN, di conseguenza ha funzioni del tutto simili ad una prepagata dedicata a soggetti maggiorenni. Grazie al codice IBAN è possibile effettuare e ricevere bonifici bancari, il che consente anche di ricaricarla facilmente.

Naturalmente ha un suo codice PAN composto da 16 cifre suddivise in 4 gruppi di 4, tale numero è univoco e serve per identificare la carta ed effettuare pagamenti online.

Essendo anche una carta Bancomat (circuito di pagamento molto diffuso in Italia), può essere utilizzata sia per prelevare contanti negli sportelli ATM Bancomat che per pagare gli acquisti presso i commercianti affiliati al circuito in oggetto. In ogni caso, è possibile sia pagare che prelevare contanti anche in altri sportelli ATM a patto che questi ultimi supportino il circuito MasterCard (praticamente tutti gli ATM).

Possiede un suo codice CVV che viene utilizzato per autorizzare gli acquisti online insieme alla data di scadenza ed il numero PAN.

Per quanto riguarda i pagamenti contactless, questi possono essere effettuati senza dover digitare il PIN o firmare una ricevuta. Se l’acquisto è inferiore a 50 euro, è possibile completare il pagamento senza ulteriori passaggi. Se l’acquisto è superiore a 50 euro, è necessario digitare il PIN.

I vantaggi

I principali vantaggi di questa carta sono:

  • Ricarica della carta via SMS o bonifico bancario
  • Blocco della carta nell’app Inbank
  • Controllo del saldo della carta nell’app Inbank
  • Controllo dello storico della carta nell’app Inbank
  • Possibilità di utilizzarla sia in Italia che all’estero
  • Nessun canone annuale o costi di mantenimento

Plafond e limiti di utilizzo

La carta prepagata oom+ ha un plafond massimo di 5000 €, un limite di spesa giornaliero di 5000€ e un limite di prelievo giornaliero di 500€.

Come avrai notato questa carta ha un plafond limitato, tale caratteristica è da attribuirsi al fatto che la stessa è pensata specificamente per i giovani, quindi i limiti sono più bassi rispetto ad altre carte dedicate a soggetti maggiorenni.

Limiti di prelievi e pagamenti:

Per quanto riguarda il prelievo di contanti presso un ATM circuito BANCOMAT, l’importo massimo prelevabile giornalmente è pari a 500 euro.

Per i prelievi di contante da ATM del circuito MasterCard, il limite giornaliero è di 250€.

Il limite massimo mensile per i prelievi di contante da ATM nazionali BANCOMAT e MasterCard sono pari a 5.000€.

Infine, anche l’importo massimo che può essere addebitato per ogni transazione POS con PagoBANCOMAT o MasterCard è di 5.000€.

Costi

Per quanto riguarda i costi di utilizzo della carta oom+, ci sono alcune cose da tenere a mente. In primo luogo, l’utilizzo della carta non comporta alcun costo annuale o mensile, il che è un vantaggio. Tuttavia, è previsto un costo di attivazione di 5€ da pagare al primo utilizzo della carta. Inoltre, i servizi SMS costano 0,10€ ciascuno. Infine, i pagamenti effettuati in valute diverse dall’euro comportano una commissione di 1,50 euro.

Per quanto riguarda la ricarica della oom+, sono disponibili alcune opzioni. Le ricariche possono essere effettuate presso gli sportelli ATM abilitati, gli sportelli dell’emittente o di qualsiasi banca affiliata senza pagare alcuna commissione.

Inoltre, i titolari possono ricaricare la carta attraverso l’internet banking, l’app o il bollettino della banca Freccia senza pagare alcuna commissione. Anche le ricariche della carta effettuate tramite bonifico bancario sono gratuite.

Effettuare prelievi di contante presso gli ATM delle Banche Convenzionate e delle banche aderenti al circuito libero delle BCC/CR non comporta alcun costo.

Il prelievo di contanti presso ATM di altre banche in Italia comporta una commissione di 1€.

Il prelievo di contante in euro presso gli sportelli automatici di paesi esteri appartenenti all’U.M.E. ha una commissione di 1€.

Il prelievo di contanti non in euro presso gli sportelli automatici di paesi esteri ha una commissione di 2,50€.

I prelievi di contante effettuati presso gli sportelli automatici dell’emittente e delle banche affiliate hanno una commissione di 3€.

Ed ancora, se si desidera estinguere la carta oom+ prima della fine del suo ciclo di vita, questo può essere fatto in qualsiasi momento ed è gratuito. Anche la virtualizzazione della carta non comporta costi.

Se si ha bisogno di bloccare o sbloccare la carta, è possibile farlo tramite lo sportello o il sito/app, sempre gratuitamente.

Infine, se si ha bisogno di reimpostare la password o il nome utente, è previsto un piccolo costo di 1€. Tuttavia, se si ha semplicemente bisogno di recuperare la password o il nome utente, questo può essere fatto gratuitamente attraverso il sito web o l’app.

Come verificare il saldo

La carta prepagata oom+ ha una serie di caratteristiche che la rendono molto comoda da usare, prima fra tutte la possibilità di controllare il saldo e i movimenti sia dall’ Inbank app che dall’internet banking. Il sito web è molto intuitivo e facile da usare, mentre l’app lo è ancora di più. In questo modo è facile tenere sotto controllo le proprie spese e assicurarsi di essere sempre consapevoli del saldo corrente.

Per controllare il saldo e i movimenti è sufficiente inserire nome utente e password nella schermata di accesso della app ed attendere il codice OTP. Una volta ottenuto il codice OTP, è possibile inserirlo nella schermata iniziale e avere accesso al saldo spendibile aggiornato. È inoltre possibile controllare tutti i movimenti effettuati, in modo da poter controllare e monitorare ogni singola voce di spesa recente e meno recente e avere tutto sotto controllo.

Sicurezza

La carta Oom+ offre la migliore sicurezza per le transazioni effettuate online, poiché utilizza il protocollo MasterCard SecureCode. Questo rende gli acquisti online molto sicuri, poiché il codice è noto solo al titolare della carta e può essere utilizzato solo per quello specifico pagamento.

Per quel che riguarda i pagamenti tramite POS, godono della tradizionale sicurezza offerta dalle carte prepagate, come la necessità di inserire un codice PIN per gli acquisti superiori a 50€.

Cosa fare in caso di furto o smarrimento

In caso di furto o smarrimento della carta, dopo averla bloccata appena possibile, è importante sporgere denuncia alla polizia o ai carabinieri. Questa denuncia documenterà eventuali appropriazioni illecite e aiuterà a richiedere il rimborso. Ricevuta la copia della denuncia, il team di oom+ collaborerà con MasterCard per indagare sull’accaduto e, se non vi sono state negligenze (esempio mancato blocco immediato della carta), l’ente provvederà a rimborsare eventuali addebiti non autorizzati.

Reclami

Se si ha necessità di inviare un reclamo per problemi relativi alle condizioni contrattuali, è possibile contattare la Banca Centrale del Credito Cooperativo Italiano via fax al numero +39 0461 313119, o via e-mail all’indirizzo reclami@cassacentrale.it o tramite pec all’indirizzo: reclami@pec.cassacentrale.it. È inoltre possibile inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano S.p.A.

Ufficio Reclami

Via Segantini 5 – 38122 Trento (TN)

Recesso dal contratto

È possibile rescindere dal contratto in qualsiasi momento, gratuitamente e senza costi di chiusura o penali. A tal fine, occorrerà inviare una raccomandata A/R alla banca che ha emesso la carta: l’indirizzo è indicato nel foglio delle condizioni contrattuali.

Anche l’ente emittente può rescindere il contratto dandone comunicazione ai recapiti indicati nella scheda contrattuale. La disdetta deve essere inviata con due mesi di anticipo e non ha alcun costo per il cliente.

Conclusioni

In conclusione, possiamo dire che, per un minorenne, la carta prepagata oom+ è un’ottima opzione perché economica e sicura. Si tratta di una prepagata che offre una serie di caratteristiche che la rendono molto facile da usare, come la possibilità di controllare il saldo e i movimenti sia sul sito web che sull’app.

I costi di gestione sono nulli: niente canone ne costi fissi di mantenimento. I prelievi sono gratuiti in moltissimi sportelli canone automatici del circuito BCC/CR.

Sicura perché, in caso di furto o smarrimento, può essere bloccata immediatamente anche tramite app. Inoltre, grazie al protocollo MasterCard SecureCode è possibile avere una maggiore tutela nelle transazioni online.

Alternative alla carta oom+

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.