Come usare le carte UniCredit con Apple Pay

Hai una carta UniCredit e ti stai chiedendo se è possibile utilizzarla con Apple Pay per pagare i tuoi acquisti? Beh, smetti di chiedertelo, la risposta è sì.

Puoi sicuramente utilizzare Apple Pay con una carta UniCredit, attenzione però, prima dovrai virtualizzarla nell’App Wallet presente nel tuo iPhone.

Non preoccuparti, la procedura da seguire per poter sfruttare questa nuova modalità di pagamento è alla portata di tutti, anche di chi non ha molta dimestichezza con le nuove tecnologie.

Ti basterà leggere questa guida, seguirne le indicazioni, e poi potrai pagare prodotti e servizi di ogni genere con il tuo iPhone, Apple Watch o iPad in modo immediato, rapido e sicuro l’laddove questa modalità di pagamento è accettata.

apple pay unicredit

Prima di iniziare, lasciaci spiegare (in favore dei lettori meno esperti) cosa sia Apple Pay e l’app Wallet. In questo modo, sarà più semplice comprendere le istruzioni che seguiranno.

Cos’è Apple Pay?

Apple Pay è un servizio di pagamento mobile creato da Apple Inc. che consente agli utenti di effettuare pagamenti utilizzando un iPhone, un Apple Watch o un iPad.

Lo scopo principale di Apple Pay è quello di sostituire le carte di pagamento fisiche, siano esse di credito, di debito o prepagate. Ciò è reso possibile in quanto, tramite apposita procedura, le carte vengono virtualizzate e conservate in un Wallet (portafoglio digitale).

Cos’è l’App Wallet?

L’app Wallet è un’applicazione preinstallata sui dispositivi Apple. Consente agli utenti di memorizzare le proprie carte di credito, di debito o prepagate.

Successivamente le carte memorizzate sono rese disponibili per effettuare pagamenti tramite Apple Pay.

Come caricare su Apple Pay una carta Unicredit

Se hai una carta UniCredit, puoi aggiungerla ad Apple Pay tramite l’app Wallet dal tuo iPhone, iPad o Apple Watch.

La procedura è semplice e sicura. Tieni presente che, in ogni caso, non potrai fare alcun danno né alla carta né al tuo smartphone Apple e quindi puoi procedure senza alcun timore. Iniziamo!

Tramite l’app Wallet

Anzitutto, prendi la carta e tienila a portata di mano, ti servirà fra poco, ora sblocca il tuo iPhone, cerca ed apri l’App Wallet (è già installata).

A questo punto, per aggiungere la tua carta, premi il segno “+”, lo trovi situato nell’angolo in alto a destra.

Apertasi la nuova schermata, scegli il tipo di carta che desideri aggiungere, nel nostro caso devi selezionare l’opzione “Carta di credito o di debito“. A questo punto pigia sul pulsante “Continua“.

Ora il tuo iPhone dovrebbe essere passato automaticamente in modalità fotocamera, dovresti vedere un rettangolo sullo schermo.

Adesso inquadra il fronte della tua carta nel riquadro, in modo che i dati in essa serigrafati possano essere trascritti automaticamente sul Wallet. Se per qualche ragione, questa procedura non viene eseguita correttamente, puoi gestirla manualmente selezionando l’opzione “Inserisci manualmente i dati della carta”. Trovi questa dicitura nella parte inferiore della schermata.

Caricati i dati, controllane l’esattezza, poi inserisci la data di scadenza della carta dopodiché ruota la carta ed inserisci il codice CVV e pigia il pulsante “Avanti“.

Ora verifica che i dati siano corretti e premi il pulsante “Accetta” per confermare. A questo punto continua seguendo le istruzioni sullo schermo fino a quando non si ricevi la conferma che l’operazione è stata eseguita con successo.

Attenzione: se desideri inserire altre carte su Apple Pay ti basterà ripetere i passaggi descritti poc’anzi.

Tramite l’app Watch

Se possiedi un Apple Watch, ti farà piacere sapere che, anche senza portafoglio e telefono al seguito, potrai utilizzare Apple Pay per effettuare pagamenti senza contatto, e quindi vale proprio la pena di effettuare la seguente procedura:

Apri l’app Watch sull’iPhone e seleziona “Wallet e Apple Pay“.

Una volta apertasi la app, seleziona la voce “Aggiungi carta” e poi scegli l’opzione “Carta di debito o credito“. Premi sul bottone “Continua” e poi inquadra la carta centrandola nel riquadro del tuo iPhone. Non appena i dati sono stati estratti e caricati automaticamente, verificali e, se sono corretti, continua seguendo le indicazioni fino al completamento della procedura.

Fatto! Ora sei pronto per utilizzare la tua carta UniCredit tramite Apple Pay.

Come pagare con Apple Pay prelevando fondi dalla carta UniCredit

Pagare tramite iPhone. Arrivato alla cassa del negozio, per pagare un acquisto con la tua carta UniCredit utilizzando Apple Pay, ti basterà prendere il tuo iPhone e premere due volte il tasto laterale. A questo punto sblocca il pagamento tramite il Face ID o Touch ID, quindi verificata la tua identità, avvicina l’iPhone al lettore POS: il pagamento verrà elaborato automaticamente.

Pagare tramite Apple Watch. Se hai attivato Apple Pay sul tuo Apple Watch, puoi effettuare pagamenti premendo due volte il pulsante laterale e tenendo il quadrante dell’orologio vicino al lettore POS. Il pagamento sarà processato automaticamente. Fatto! Semplice, sicuro e veloce.

Come effettuare pagamenti in app e siti web

Per effettuare un pagamento in un sito web o in un’app procedi così:

Scelto il prodotto o servizio da acquistare, giunto al carrello scegli l’opzione di pagamento “Acquista con Apple Pay“. Continua seguendo le istruzioni a video e conferma l’acquisto approvando la transazione tramite Face ID o Touch ID.

Apple Pay è sicuro?

Apple Pay è un metodo di pagamento molto sicuro perché le transazioni sono autorizzate con Touch ID o Face ID e quindi non devi mai preoccuparti che qualcuno ti rubi il numero della carta.

Inoltre, ogni transazione è autorizzata con un numero unico ed il numero stesso della carta non viene mai memorizzato né sui server di Apple né su quelli del commerciante né, tantomeno, nei POS degli esercizi commerciali tradizionali.

Il pagamento è anche incredibilmente veloce. Bastano pochi clic per concludere l’acquisto.

Carte prepagate consigliate

Stai cercando una prepagata? Prima di decidere quale scegliere tra le tante oggi disponibili ti consigliamo di leggere le nostre recensioni. In particolare, consulta la nostra classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.