Carta Enjoy Business

Con la prepagata nominativa ricaricabile Enjoy Business, Ubi Banca si impegna a fornire ad imprese, liberi professionisti e anche aziende senza partita iva, una carta gestibile quasi come un conto corrente. Il titolare ha anche la facoltà di scegliere tra una carta personalizzabile con il logo dell’azienda o una standard.

È pensata per svolgere funzioni di: prelievo denaro, invio (in area SEPA e in euro) e ricezione bonifici, accredito di stipendio/pensione. Si può gestire dall’home banking e si possono effettuare acquisti online o nei negozi e in tal caso anche con Contacltess per gli importi inferiori ai 25 euro. Vi è inoltre il supporto dell’ app di Ubi banca, disponibile per iOS, android e windows phone.

Ci sono costi per ricariche, bonifici e prelievi, ma gratis si trasferiscono fondi tra due carte emesse da Ubi e non ci sono commissioni se l’operazione si svolge dagli sportelli ATM, da home banking o contact center.

Sulla prepagata si può anche attivare il servizio Smart Box, che permette al titolare di decidere se modificare o disattivare il saldo disponibile per le operazioni che riguardando il prelievo contanti e l’acquistare su internet o tramite POS. Questa funzione si attiva su richiesta, contattando il servizio clienti.

Carta prepagata Enjoy Business

Costi Enjoy Business

Per quanto riguarda i costi, scopriamo che per il rilascio della carta si paga 5,00 euro, mentre il canone mensile è 2,60 euro. In caso di scadenza o rinnovo della carta vi è una quota associativa di 5,00 euro.

Costi di ricarica

La prima volta Enjoy Business si può ricaricare gratuitamente, allo stesso modo se si decide di ricaricare mediante bonifico. In altri casi la ricarica costa 1,00 euro se si effettua dagli sportelli ATM di Ubi Banca o se viene richiesta da home banking o l’assistenza clienti. Se si ha intenzione di effettuare l’operazione in filiale, il costo di ricarica diventa di 3,00 euro.

Ordina la carta prepagata Hype

Carta Enjoy Business da anche l’opportunità di ricaricare trasferendo soldi da una prepagata del Gruppo UBI all’altra al costo di 3,00 euro se l’operazione viene effettuata in filiale. La ricarica è gratis se si effettua da contact center, home banking o dagli sportelli abilitati di Ubi Banca.

Mediante bonifico la ricarica è gratuita, ma costa 10,00 euro se viene effettuato in valuta diversa dall’euro.

Costi per prelievo di contanti in ATM

Per prelevare contanti con la prepagata, ci sono diverse possibilità e costi:

  • dagli sportelli ATM di Ubi banca si preleva gratuitamente;
  • se si preleva dai Paesi dell’Unione Europea il costo è di 1,50 euro;
  • prelevando da altri Paesi la tariffa applicata è di 5,00 euro.

NOTA BENE: Nell’ultimo caso si applica una percentuale del 2,0000% sull’importo prelevato. Si tratta del tasso di cambio valuta.

Costi per effettuare Pagamenti

Non ci sono costi per i pagamenti che riguardano acquisti online o in negozio e la stessa cosa vale per le ricariche telefoniche. Se si intende pagare con bonifico vi è un costo di 5,00 a transazione.

Plafond e limiti operativi

La prepagata ha una disponibilità massima di 50.000 euro, che è anche la cifra più alta ricaricabile da servizio clienti oppure da home banking. Invece dagli sportelli ATM si può ricaricare da un minimo di 25,00 euro ad un massimo di 250,00 euro; mentre tramite l’assistenza online Qui Ubi o andando in filiale la ricarica minima è di 10,00 euro. In generale non è possibile effettuare più di cinque ricariche in un giorno.

Se invece vi è necessità di avere contanti, si possono prelevare in un giorno massimo 500,00 euro e in un mese 3.500 euro. Sul fronte dei pagamenti bisogna considerare che la disponibilità massima giornaliera è di 5.000 euro, mentre quella mensile è di 20.000 euro.

Come richiedere Enjoy Business

Richiedere la prepagata non comporta difficoltà, poiché il titolare può scegliere tra varie opzioni: fissare un appuntamento dal sito online https://www.ubibanca.com/TrovaFiliali o andare direttamente nella filiale più vicina.

Ordina la carta prepagata Hype

Inoltre la carta è riservata alle aziende, ma anche ai liberi professionisti. Si può decidere se richiedere la versione personalizzata, tra quelle che la Banca mette a disposizione, o quella con un layout predefinito. Infine, sottoscritto il contratto, la carta viene rilasciata insieme al codice PIN.

Come ricaricare la carta

La carta si può ricaricare con bonifico o addebito su conto in diversi modi:

  • dagli sportelli ATM del gruppo UBI;
  • andando in filiale;
  • mediante trasferimento di denaro da una carta all’altra dello stesso tipo;
  • dall’home banking;
  • contattando il servizio clienti ai numeri 800.500.200 (dall’Italia) e 39.030.2471209 (dall’estero).

Come verificare il saldo

Per verificare il saldo disponibile sulla prepagata è possibile rivolgersi all’assistenza clienti, ma anche accedere all’area riservata sul sito. In alternativa inserendo la carta negli sportelli di Qui Ubi Banca appare il saldo.

Sicurezza antifrode

La sicurezza di Enjoy Business passa per il codice Pin che viene rilasciato al titolare e il securecode legato al circuito MasterCard.

Blocco della carta: furto o smarrimento

In caso di furto o smarrimento della prepagata per richiederne il blocco occorre:

  • sporgere denuncia e conservare una copia dell’atto da inviare alla Banca;
  • informare subito Ubi Banca chiamando l’800.822056 se si è in Italia e +39 02/6084.3768 se ci si trova all’estero.

Nota Bene: per la riemissione di una nuova carta non sono previsti costi.

Come rescindere il contratto

La recessione del contratto può essere richiesta in qualsiasi momento senza spese, purché venga inviata alla Banca una comunicazione tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Per capire a quale indirizzo inviare la lettera si può chiamare il servizio clienti o anche chiedere in filiale.

Ubi Banca chiede al titolare il rilascio di Enjoy Business tagliata in due parti e si impegna ad ultimare la recessione nel giro di 5 giorni lavorativi.